Cerca nel sito
HOME  / cuore
Palermo itinerario romantico e ristoranti

Weekend di coppia nella Palermo dei romantici

Passeggiata per il centro del capoluogo siciliano ispirati dall'esotismo medievale, dai profumi e dai più bei monumenti

Veduta di Palermo
©iStockphoto
Palermo, veduta al tramonto
Palermo è una di quelle città che non deve essere pensata solo in veste estiva. Tutt’altro. Lontana dai clamori turistici e sotto le sfumature più fioche della stagione invernale è ideale anche per quelle coppie che desiderano trascorrere weekend romantici andando alla scoperta delle sue atmosfere più intime. Ecco, dunque, che una passeggiata mano nella mano può partire percorrendo Via della Libertà dove si possono ammirare numerose chiese, ville e piazze. Tra questa spicca Piazza Castelnuovo, detta anche Piazza Politeama, dove si ammira infatti il Teatro Politeama. Sfilano poi anche il Teatro Massimo e tutte le ville. Una su tutte è Villa Giulia che, con l’Orto Botanico, trasporta il visitatore nel mondo incantato dei nobili del Settecento.

Leggi anche: PALERMO, LE PARTICOLARITA' DEL CASTELLO DI MAREDOLCE 

Non può mancare la sosta a Mondello, la frazione celebre per la spiaggia da ammirare magari al tramonto, da abbinare a quella dell’Addaura, la borgata a sud ovest di Mondello. Una giusta dose di relax ed intimità per coppie la offre anche il Castello della Zisa, nel mezzo di un piccolo parco, cosi come, ai Piedi del Monte Pellegrino, il Parco della Favorita. Attraversato da due lunghi viali, quello di Diana e quello di Ercole, è un trionfo delle natura e della bellezza sofisticata. Entrando ci si proietta in un mondo ottocentesco che non mancherà di ispirare promesse d’amore. Proprio Monte Pellegrino è considerato da molti il promontorio più bello del mondo, una delle iconografie più classiche quando si parla di Palermo: da qui si ammira il mare che si schiude dinnanzi con un magnifico panorama che spazia dall’Etna alle Isole Eolie. Per i palermitani il Monte è quasi sacro, la rocca che da sempre protegge la città e il luogo dove ammirare i tramonti più belli.

Leggi anche: PALERMO, LA REGINA ITALIANA DEL CAOS

Quando giunge il momento di pensare alla serata, allora l’ispirazione giusta proviene dai profumi e dai sapori della migliore cucina siciliana. Da assaporare, per esempio, al Ristorante L’Ottava Nota che, in un ambiente moderno, rivisita le ricette tradizionali. Ma anche Al Fondaco del Conte, originato al piano terra di uno storico palazzetto. L’atmosfera intima e calda assicura la massima tranquillità con un ambiente arredato modernamente. Il Ristorante Sapori Perduti si trova vicino al porto e la proposta gastronomica si articola sulla qualità dei prodotti freschi e sulle variazioni dei piatti della tradizione. Per chi resta a Mondello, il Badalamenti Cucina e Bottega si presenta con il suo piccolo ambiente elegante e semplici e propone una cucina fresca ed innovativa.
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati