Cerca nel sito
HOME  / cuore
Vicenza attrazioni, itinerario romantico e ristoranti

Vicenza: la passeggiata più romantica 

Tra scorci suggestivi e cenette a lume di candela ecco un itinerario per vivere intensi momenti romantici nella città resa celebre da Palladio

Piazza dei Signori<br>
© iStockphoto
Vicenza, veduta di Piazza dei Signori di notte
Vicenza, che grazie alle opere del Palladio richiama ogni anno turisti da tutto il mondo, può essere scoperta mano nella mano con la dolce metà grazie agli angoli nascosti e più suggestivi e ai tanti indirizzi di ristoranti particolarmente romantici che promettono serate in totale tranquillità con la persona amata. Ecco dunque una destinazione dove scambiarsi promesse d’amore, magari partendo dal suo cuore antico, quello del Rione Barche, seguendo il fiume che varca gli antichi ponti, con lo sguardo che si sofferma sugli antichi palazzetti ricchi di preziosi inserti d’arte, finestre e portoni, portici e ballatoi. Qui sono rari i passanti, e generalmente risultano essere gli abitanti delle vecchie case o gli artigiani che aprono le loro botteghe. Uscendo dal borgo c’è la Basilica dei Santi Felice e Fortunato, dove si onora con una bella festa una reliquia di San Valentino.

Leggi anche: VICENZA, GLI ARTIGIANI DELLA PELLE

Il cuore storico e architettonico della città è però Piazza dei Signori, dominata dalla Basilica Palladiana, con la sua famosa loggia, e dall’adiacente Torre di Piazza. Risale invece al Seicento la Basilica di Monte Berico, raggiungibile dalla città attraverso l’Arco delle Scalette, mentre la Basilica del Piazzale della Vittoria offre una delle panoramiche più belle sulla città sottostante. Percorrere la strada principale di Vicenza, Corso Andrea Palladio, significa passeggiare da Piazza Castello a Piazza Matteotti ammirando magnifici palazzi palladiani, arricchiti da caffetterie e negozi: tra questi sfilano Palazzo Valmarana, il Palazzo Comunale, Palazzo Ca d’Oro, la Casa Museo di Palladio e altri palazzi tra qui quelli di Contrà Porti. Per gli appassionati non può mancare la visita ai Musei di Vicenza, tra cui le Gallerie d’Arte del Palazzo Leoni Montanari, la Pinacoteca, Palazzo Barbaran da Porto.

Leggi anche: A VICENZA I GIOIELLI TROVANO CASA NELLA BASILICA

Quando, al calar della sera, si desidera vivere momenti perfetti per una cena tet-a-tet, tra gli indirizzi per una cena romantica spiccano il Ristorante Da Biasio (Viale X Giugno 172; www.ristorantedabiasio.it), caratterizzato da un interno sobrio e senza eccessi, con ambienti eleganti e la magnifica terrazza con vista mozzafiato; il Fuorimodena (Stradella San Gaetano Da Thiene 8; www.fuorimodena.net), a soli 100 metri da Piazza dei Signori, un locale curato nei minimi dettagli dove viene proposta la tipica gastronomia modenese con specialità fatte in casa; la Trattoria Al Cavallino (Piazza Roma 7; www.trattoriaalcavallino.com) che, con il suo ambiente unico ed elegante, mette a disposizione tre sale ed una terrazza panoramica; il Ristorante Paoli (Strada Sant’Antonino 146; www.ristorantepaoli.it) dall’atmosfera intima e curata, che propone menu alla riscoperta dei sapori tradizionali vicentini con tocchi di originalità.

CONSIGLI PER IL WEEKEND

I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE


*****AVVISO AI LETTORI******  
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione Veneto
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100