Cerca nel sito
HOME  / cuore
sicilia borghi itinerari romantici

Sutera, romantico borgo siciliano abbracciato alla rupe

Il borgo sorge alle pendici di una scenografica rupe gessosa sormontata da un santuario

sutera sicilia
Courtesy of ©Berthold Werner/Wikimedia Commons CC BY SA 3.0
Sutera
Sono la storia e la geologia a fare di Sutera il borgo magnifico che incanta i visitatori con le sue ricchissime testimonianze e gli scenari dal fascino unico. La rupe gessosa del Monte di San Paolino, a cui il borgo della provincia nissena è avvinghiato, domina la scena con la sua scenografica imponenza e dona la possibilità di ammirare una vista strepitosa su una grande fetta di Sicilia che spazia dall'Etna alle Madonie sino al mare agrigentino. Uno spettacolo che conquista lo sguardo ed il cuore regalando una cornice meravigliosa per una foto di coppia. Sulla cima della rupe, che per la sua posizione panoramica è definita "il balcone della Sicilia", sorge il trecentesco Santuario che custodisce le reliquie dei Santi Paolino e Onofrio, edificato in prossimità delle vestigia dell'antico castello bizantino. Un luogo ideale per organizzare un pic nic a tu per tu con le bellezze e i profumi della natura mediterranea, con il timo e il rosmarino che riempiono gli occhi e le narici.

Se la geologia ha regalato a Sutera scenari sorprendenti, tra i quali si celano grotte ed anfratti ricchi di testimonianze del passaggio di antiche civiltà, l'uomo non è stato da meno perchè il borgo di impianto medievale adagiato ai piedi della rupe è un vero scrigno di tesori che fondono alla perfezione le atmosfere arabeggianti del quartiere Rabato, il più antico, con le costruzioni di epoca successiva che punteggiano i quartieri del Rabatello e del Giardinello, ricchi di bellissimi palazzi nobiliari ed edifici religiosi tutti da ammirare e scoprire a suon di romantiche passeggiate che svelano la bellezza unica di questo borgo dalle case ammonticchiate e dalle viuzze in pietra lavica strette e intricate.

La passeggiata alla scoperta del quartiere di Rabato lascia a bocca aperta. Il dedalo di stradine e vicoli che si insinuano nell'abitato consentono di ammirare le pittoresche case in gesso che vi si affacciano con i tipici dammusi. E' magnifica la Chiesa Madre, dedicata all'Assunta, edificata in epoca trecentesca sui resti dell'antica moschea del IX secolo, della quale conserva ancora alcuni elementi architettonici, e poi completamente ristrutturata nel 1585. Alcuni inserti provenienti dalla moschea adornano anche il portale della chiesa di Maria SS. del Carmelo, nel quartiere di Rabatello. La sua costruzione risale alla fine del XII secolo ma l'aspetto che oggi la contraddistingue è il frutto del massiccio restauro della prima metà del secolo scorso. Per ammirare la piazza del paese sulla quale svetta la bella facciata della chiesa di Sant'Agata bisogna, infine,raggiungere il quartiere di Giardinello, sviluppatosi a partire dalla seconda metà del XII secolo.

Il borgo si rivela, dunque, un vero concentrato di preziose testimonianze risalenti ad epoche e culture differenti che fanno di Sutera un vero gioiello siciliano che regala la possibilità di concedersi un weekend romantico indimenticabile durante il quale godere di bellezze architettoniche e paesaggistiche uniche e di tradizioni antiche e gustose frutto della fiorente economica agricola del paese. Qui, tra palazzi antichi e scenari da sogno, ci si può, infatti, lasciar conquistare dai sapori genuini delle mandorle, del miele, dell'olio d'oliva e dei formaggi locali tutti custoditi, assieme al dolce tradizionale, il virciddataa, all'interno de "lu panaru", un cesto di rami di ulivo, di salice o di olmo intrecciato artigianalmente proprio per contenere i più deliziosi prodotti della tradizione locale. Un modo davvero piacevole per ricordare il proprio soggiorno romantico tra le bellezze di Sutera. 

Vuoi lasciarti deliziare dai sapori autentici e genuini della tradizione siciliana? Scopri su TuttiGusti dove fermarti a mangiare in un luogo speciale

Leggi anche:
Sicilia: 5 itinerari seguendo l'arte più bella dell'isola
Weekend in Sicilia: itinerario in 5 tappe tra i sapori dell'isola

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE





Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100