Cerca nel sito
HOME  / cuore

Sposarsi nel rispetto della natura

In Italia è stato celebrato il primo matrimonio ecologico: i consigli per rispettare l'ambiente anche nel giorno delle nozze

Sposi
Virinaflora/Shutterstock

E' stato celebrato il primo matrimonio ecologico in Italia, rispettando tutte le regole dell'impatto ambientale zero: dai trasporti al catering, dalla comunicazione alla lista nozze, dalla raccolta differenziata al viaggio di nozze  L'evento è segnalato nei dettagli da Nozze Furbe, il primo portale di nozze 100% eco. Per chi volesse lanciarsi nell'impresa, ecco alcuni consigli. La location deve essere immersa nel verde, e sono d'obbligo bidoni per la raccolta differenziata e posaceneri in ogni angolo della festa. Per il banchetto scegliete cibi e bevande esclusivamente biologici,e  a km 0 per valorizzare le produzioni locali e abbattere le emissioni di Co2 dovute al trasporto delle merci. E se avanza qualcosa invitate i vostri invitati a portare a casa il cibo o fate in modo di regalarlo a chi ne ha bisogno. Le partecipazioni sono state spedite esclusivamente via internet, attraverso un sito internet gratuito per il matrimonio creato su Zankyou, il wed site più usato d'Europa. La lista nozze: meglio se non depositata in un negozio, ma interamente virtuale. Per le decorazioni vietatissimi i  fiori recisi, e spazio all'originalità con la creazione di decorazioni fai da te con materiali rigorosamente eco, e materiali alternativi per il lancio del riso. Per gli abiti degli sposi si possono riciclare capi vintage o noleggiare un capo puntando sempre su  materiali naturali (cotone bio, canapa, lino, fibra di mais..); lo stesso dicasi per le scarpe e accessori. E poi tanti altri consigli sui  mezzi di trasporto, sull'album delle foto e sul viaggio di nozze direttamente  su www.zankyou.com/it
Saperne di più su CUORE
Correlati per Paese Italia
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati