Cerca nel sito
HOME  / cuore
Ponte Milvio Roma lucchetti

Roma: l'amore al tempo dei lucchetti

Ponte Milvio è noto nel mondo per la moda dei lucchetti d’amore lanciata dal film Ho voglia di te, tratto dal romanzo di Federico Moccia

Lucchetti degli innamorati<br>
© 2014 - De Smaak van Italië
Lucchetti a Ponte Milvio
All’inizio fu Tre metri sopra il cielo, poi venne Ho voglia di te, il sequel del teen cult che vede protagonista Riccardo Scamarcio ad interpretare il giovane Step, idolo di milioni di ragazzine sognatrici che si immedesimano nelle protagoniste delle due pellicole, prima Babi e poi Gin, per vivere le loro travolgenti storie d’amore. I due film sono stati pensati per un pubblico under 18 ed è scoppiata una vera e propria mania che ha portato a seguire mode e atteggiamenti.

Non in ultimo i lucchetti che hanno reso celebre nel mondo Ponte Milvio, uno dei ponti più antichi e storicamente più importanti di Roma, anello di congiunzione tra le Vie Cassia, Flaminia, Clodia e Veientana. Molti romani lo conoscono come Ponte Mollo, per il fatto che, quando il Tevere è in piena, è il primo ponte della città ad essere sommerso. E’ proprio qui che, ad imitazione dei protagonisti del film Ho voglia di te, è diventato un must per gli innamorati appendere un lucchetto con i propri nomi ai lampioni per gettare, poi, la chiave nel Tevere come simbolo di amore eterno.

LE FOTO: I SEGRETI DI ROMA IN 10 TAPPE

Leggi anche: E' ROMA LA CITTA' ITALIANA PIU' HOT

Ci piacerebbe credere che le giovani coppie sappiano che, in realtà, una prima testimonianza su questa pratica particolare risale a secoli fa e narra di un fabbro fiorentino che pubblicizzava la sua bottega ai piedi di Ponte Vecchio con i lucchetti e che da allora tutti gli innamorati di Firenze e dintorni avevano trovato questo modo romantico per suggellare il proprio amore. Ecco quindi che, lucchetto dopo lucchetto e chiave dopo chiave, Ponte Milvio viene ricordato non tanto per le sua storia che lo ha visto protagonista di diverse battaglie né per la sua architettura con le arcate e la torretta, bensi come ritrovo per tutti gli innamorati che si giurano amore eterno.

Dopo che, nel 2012, la maggior parte dei lucchetti è stata rimossa per una questione di decoro oltre che di danneggiamento (si rischiava di far crollare i lampioni dato il peso del ferro), la moda si è trasferita da Ponte Milvio a Fontana di Trevi, per l’esattezza al vicolo del Forno, già ribattezzato Vicolo dell’Amore, con le chiavi dei lucchetti gettate nella fontana: questa operazione è ancora più suggestiva perché da fare di sera, lontano dagli occhi indiscreti dei vigili che certo oltre alle monetine non hanno voglia di trovare tante piccole chiavi nella celebre fontana.

Leggi anche: L'ALBERO DELL'AMORE A LUCIGNANO

Moda o no, quel che è certo che ormai ogni coppia di turisti che arrivano a visitare la Capitale non sa resistere al richiamo dei lucchetti d’amore, e Ponte Milvio, nonostante tutto, deve la sua fama internazionale proprio a Federico Moccia, autore dei libri da cui sono stati tratti i film: per questo continua blandamente ad ospitare di straforo venditori ambulanti sempre forniti di pennarelli indelebili e addirittura con piccoli attrezzi per incidere i nomi sopra i lucchetti.

Tra un aperitivo e l’altro al famoso e storico chiosco, piuttosto che nei tanti locali che ormai popolano la piazza circostante dove si ritrovano professionisti dopo una giornata di lavoro e giovani in apertura di serata, non manca mai di notare coppie che, mano nella mano, passeggiano per ammirare il tramonto sul fiume e per coronare il loro sogno d’amore: sogno che può continuare presso il  lussuoso River Chateau Hotel (Via Flaminia 520; www.riverchateau.net), per un soggiorno raffinato ed elegante dove ogni dettaglio è curato nei minimo particolari. Stile e romanticismo sono anche le caratteristiche del Il Dinner (Via Antonino di Giorgio 13; www.ildinner.com) locale molto in voga, ristorante e wine bar, che propone cucina tipica e tradizionale romana

Leggi anche
ROMA, DOVE GUSTARE I MIGLIORI CARCIOFI ALLA GIUDIA
ROMA E I VERI BUCATINI ALL'AMATRICIANA
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati