Cerca nel sito
HOME  / cuore
oratino molise campobasso weekend romantici oratino 

Oratino: il romantico borgo degli artigiani e dei falò natalizi

In provincia di Campobasso, uno dei Borghi più Belli d'Italia incanta e seduce con i suoi portali e i balconi scolpiti, nel corso dei secoli, dagli artisti locali

oratino molise campobasso chiesa borgo italia
Courtesy of ©Pietro/Wikipedia Creative Commons CC BY SA 3.0
Scorcio di Oratino con la chiesa di Santa Maria Assunta
Tanto suggestivo quanto austero e talvolta misterioso, Oratino, in provincia di Campobasso, è uno di quei luoghi in cui le tradizioni del passato non si perdono nel tempo ma rivivono ogni giorno e rimangono letteralmente scolpite sul volto del borgo. I portali, qui, così come i balconi, le balaustre delle dimore gentilizie e gli interni delle chiese sono, infatti, vere e proprie opere d'arte sapientemente plasmate da fabbri, scalpellini, vetrai, doratori e pittori che hanno impreziosito gli edifici del centro con la loro maestria, rendendo il paese in tutto il Molise in cui si è avvicendato il maggior numero di artigiani. Non è un caso che uno storico, sul finire del XVIII secolo, avesse definito la località come un luogo in cui “si coltivano molte arti di gusto” e non è un caso se proprio ad Oratino si respira aria di tradizioni mai sopite che vanno oltre le arti figurative, coinvolgendo il folklore e l'eredità della civiltà pastorale e contadina, ben visibile sul territorio ma anche nella cultura della gente e nei deliziosi prodotti semplici e genuini della gastronomia locale. Un luogo ideale da visitare in buona compagnia, passeggiando mano nella mano alla scoperta di tesori preziosi e tradizioni natalizie incredibilmente affascinanti.

Affacciato sulla valle Biferno, il borgo evoca antiche suggestioni fatte di pietra che si riscoprono nell'antica torre spezzata, sopravvissuta all'inesorabile scorrere del tempo, che dai suoi impervi dirupi veglia sui vecchi tratturi solcati dalle greggi in transumanza. Dal belvedere si scorgono i variegati scenari sfoggiati dalla valle che si rimarrebbe per ore a contemplare. Ma è passeggiando per il paese che si scopre la vera anima di Oratino e se ne apprezzano gli edifici storici impreziositi dalle abili mani degli artisti e degli artigiani locali. Basta dare uno sguardo alla chiesa di Santa Maria Assunta per averne un fulgido esempio. Risalente al XIII secolo ma più volte modificata nel corso dei secoli, specialmente a seguito del terremoto del 1456, al suo interno custodisce un magnifico affresco raffigurante l'Assunzione della Vergine che adorna la volta della navata centrale, ed un prezioso ostensorio d'argento del XIX secolo.

Bellissimo il Palazzo Ducale, risalente al XIV secolo, dapprima edificato come castello fortificato, poi trasformato quattro secoli dopo in dimora gentilizia. Oggi è proprietà privata ma i suoi portali scolpiti nella pietra sono una delle opere più interessanti degli artisti locali assieme a quelli di Casa Giuliani. E' un piacere lasciarsi incantare dalle atmosfere quasi misteriose che ammantano il borgo passeggiando, mano nella mano, per via Piedicastello o in Piazza Giuliani, così come raggiungere la pittoresca chiesa di Santa Maria di Loreto, al di fuori delle mura, dove ammirare capolavori intagliati nel legno come le due statue della Madonna del Rosario e di Sant'Antonio Abate. Ed è sorprendente lasciarsi avvolgere dal calore del grande fuoco che ancora oggi illumina la notte di Natale in occasione della Faglia di Oratino. La tradizione vuole che un grosso cero fatto di canne secche altro circa 13 metri venga portato a spalla dall'ingresso del paese fino alla Chiesa Madre, per poi essere dato alle fiamme dinanzi allo sguardo attento della folla che assiste.

Leggi anche:
Molise: la Basilica che ricorda la Sagrada Familia
Molise tra zampogne e domus romane
Molise, l'olio celebrato dai poeti romani
Molise: una regione di sapori

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100