Cerca nel sito
HOME  / cuore
marche borghi itinerari romantici

Marche, aspettando la Befana a Sassoferrato

Il romantico borgo marchigiano si veste a festa per aspettare la Befana

sassoferrato
Courtesy of ©Paolo Monti/Wikimedia Commons CC BY SA 4.0
Sassoferrato
Cosa c'è di più romantico di un borgo dal fascino di altri tempi vestito a festa. L'Italia è un trionfo di località meravigliose che in occasione delle festività natalizie si ammantano di vera magia offrendo una cornice perfetta per un soggiorno di coppia. Sassoferrato, magnifico borgo marchigiano della provincia di Ancona, non fa eccezione. Inserita nel circuito dei Borghi più Belli d'Italia lo scorso anno, la località è un vero e proprio gioiello straordinariamente ricco di preziose testimonianze storiche ed architettoniche che creano scorci pittoreschi in grado di rendere ogni passeggiata un'esperienza di grande fascino.

Quasi l'intero territorio comunale è racchiuso in una vallata solcata da due torrenti. Esplorando il centro abitato, che si sviluppa su due livelli, il Rione Borgo e il Rione Castello, si scoprono le bellezze che il tempo e la storia hanno condotto sino ai giorni nostri. Tra chiese, monasteri e bellissimi palazzi, si respira cultura e tradizione in ogni angolo e si desidera continuare a passeggiare per scoprire cosa il borgo ha ancora in serbo.

Il vero simbolo cittadino è, certamente, la Rocca di Albornoz maestosa costruzione militare risalente al 1365 circondata da un bellissimo parco dal quale si può godere di una magnifica vista panoramica. Da non perdere la visita di Santa Croce dei Conti che si erge in posizione sopraelevata regalando un colpo d'occhio unico, così come quella al Parco Archeologico Sentinum, uno dei più interessanti siti archeologici delle Marche, presso il quale si possono ammirare le due strade principali, il cardo e il decumano, le vestigia di uno stabilimento termale pubblico, i resti delle mura, di antichi pavimenti a mosaico, di colonne di granito, di fondamenta, tracce di pavimenti e fognature, e i ruderi di un tempio tetrastilo di epoca augustea e di altri edifici del centro urbano.

Ma nel periodo delle feste Sassoferrato regala emozioni uniche. Durante l'intero periodo dell'Avvento e fino all'Epifania, infatti, il paese si veste a festa accogliendo grandi e piccini con un ricchissimo calendario di eventi ed iniziative per tutta la famiglia. Chi desidera aspettare la befana in un luogo romantico come il bel borgo marchigiano avrà l'opportunità di prendere parte a tantissimi simpatici appuntamenti. Sabato 5 gennaio si potrà scoprire con una interessante visita guidata la “Nuova Raccolta Incisori Marchigiani” presso Palazzo Oliva, e passeggiando per le vie del centro si rimarrà incantati a guardare i Tamburlani, i messaggeri della Befana.

Sabato 6 gennaio l'arrivo della Befana non passerà inosservato. A Sassoferrato sarà, infatti, festa sin dal mattino alle 8.00 quando si potrà assistere al suggestivo canto tradizionale della Pasquella, tanto nel capoluogo quanto nelle frazioni. Nel pomeriggio, invece, via libera a divertenti attività e spettacoli per grandi e piccini come i laboratori “Costruiamo insieme la calza” e “Chi ha rapito la Befana” dedicati ai più piccoli, la Capitombola della Befana in Piazza Bartolo o, in caso di maltempo, presso il Palasport, e poi ancora il passaggio dei Tamburlani per le vie del centro e l'arrivo delle Befane. Il tutto accompagnato da vin brulè, castagne e dolcetti per tutti.

Leggi anche:
Marche: la preferita di Michelangelo
Il Montefeltro si scopre sulle due ruote

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
Seguici su:
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100