Cerca nel sito
HOME  / cuore
Castell'Arquato attrazioni borgo, tour e ristoranti

Il Borgo degli Innamorati in terra piacentina

Un'idea romantica tra i Castelli di Parma e Piacenza: weekend a Castell'Arquato tra leggende e degustazioni dei prodotti tipici del territorio

Veduta <br>
©Comune di Castell’Arquato
Panorama di Castell'Arquato
E’ arroccato lungo la collina che domina il paesaggio della provincia di Piacenza, situato in posizione strategica sulle prime alture della Val d’Arda: cosi si presenta il borgo medievale di Castell’Arquato, destinazione perfetta per trascorrere il weekend di San Valentino in quanto è conosciuto anche come il Borgo degli Innamorati.

FOTO: I BORGHI PIU' ROMANTICI D'ITALIA

Suggestivo e spettacolare con il suo profilo di torri, campanili e merli a cui fa da sfondo la rigogliosa natura, è caratterizzato da stretti vicoli, voltoni e rampe che creano un luogo magico costruito su un terrazzo di conchiglie fossili, in cui è bello perdersi abbracciati alla persona del cuore.

Leggi anche: SAN VALENTINO DA FIABA TRA I CASTELLI DEL DUCATO

Si può iniziare la romantica passeggiata con una visita guidata che prende il via alle 15, durante la quale non può mancare la narrazione della leggenda dei due innamorati Sergio e Laura, che incontrarono una triste morte durante il periodo in cui governava il Cardinale Francesco Sforza, nel 1620. Con l’attività Love in Shakespeare, che ha inizio alle 17:30, le coppie possono cimentarsi in una prova contro il tempo attraverso i vicoli del borgo che li portano a scoprire musei, monumenti, locali e negozi in cui si incontrano i protagonisti delle più grandi storie d’amore. Ai vincitori che eseguiranno correttamente tutto il percorso viene offerta una degustazione per due presso l’Enoteca Comunale ed un buono per una visita guidata alla Rocca e al Borgo. Si prosegue la serata con una cena a tema dove viene servito un menu speciale per coppie, mentre allo scoccare della mezzanotte l’appuntamento è nella suggestiva Piazza Municipio, di fronte ad un’inedita Rocca Viscontea illuminata di rosso passione, dove ad ogni coppia è data la possibilità di accendere una lanterna volante ed esprimere un desiderio nella magica notte di San Valentino. Dopo il romantico momento via libera ai balli scatenati con il djset.

Leggi anche: SEDUZIONI GOURMET NEL GORIZIANO COME CASANOVA

Il giorno successivo, a coronare il momento magico, si può approfittare della fiera dedicata agli sposi nella cornice del Palazzo del Podestà: all’evento “Castell’Arquato unconventional wedding”, vintage, torte , bouquet di stoffa, inviti e bomboniere dalla grafica accattivante e personalizzata, coroncine di fiori, photobooth, narrazioni sfilano con creazioni artigianali. Non c’è migliore conclusione che la visita guidata nel punto più alto del borgo, ovvero la Rocca Viscontea in Piazza del Municipio, che dalle 17 attende i visitatori a lume di candela, per far vivere le migliori suggestioni tra le stanze e i gradini della torre fino al terrazzo panoramico da cui si gode una splendida vista sul borgo e la campagna. A seguire, un aperitivo in Enoteca Comunale, ubicata all’interno dell’antico Palazzo del Podestà, per riscaldare i cuori e rifocillare le membra con i vini della vallata e gli ottimi salumi piacentini: il grazioso locale è una tappa fondamentale durante la visita al bellissimo borgo di Castell’Arquato.

*****AVVISO AI LETTORI******  
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione Emilia Romagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati