Cerca nel sito
HOME  / cuore
trentino alto adige mete romantiche primavera 2016 terlano asparagi

Terlano. Il romanticismo viaggia in carrozza

L'amore attende lungo la Strada del Vino dell'Alto Adige dove concedersi suggestive escursioni tra i profumi e i sapori primaverili

In carrozza a Terlano
Courtesy of©Consorzio Turistico Bolzano Vigneti e Dolomiti
In carrozza a Terlano
Ci sono tanti modi per vivere in maniera distensiva un break di coppia: c'è chi preferisce volare alla volta delle più belle capitali europee e chi, invece, intende investire il proprio tempo libero alla scoperta dello stivale. A volte si sottovaluta il fascino della montagna: non solo sport, in Trentino Alto Adige infatti tutti coloro che sono alla ricerca di uno spunto per organizzare una vacanza romantica possono pensare a Terlano, destinazione sita alle pendici dell'altipiano del Salto là dove la primavera invita a riscoprire il risveglio della natura pronta a vestirsi dei colori vivaci cari alla bella stagione illuminati d'immenso dalla magia di splendenti raggi di sole. Ebbene sì, qui è possibile unire l'utile al dilettevole ergo riposare ma anche curiosare in cucina là dove nuovi profumi e nuovi sapori attendono all’orizzonte: protagonista assoluto l’asparago, una varietà molto pregiata che si può scoprire prendendo parte a una manifestazione a tema che, per l’edizione 2016, dà appuntamento lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige dal 31 marzo al 31 maggio 2016 permettendo ai vacanzieri di vivere una ghiotta esperienza multisensoriale.

LEGGI ANCHE 5 ITINERARI ROMANTICI IN MONTAGNA

A condire d’amore il soggiorno è la possibilità di dire addio, almeno provvisoriamente, al traffico motorizzato per salire a bordo di una carrozza trainata da cavalli pronti a riempire gli occhi di meraviglie attraversando quello che è noto come il “triangolo degli asparagi”, ovvero i borghi di Vilpiano, Terlano e Settequerce là dove il 23 aprile e il 7 e 28 maggio, tra campi di asparagi e deliziosi paesaggi, ci si lascia tentare dalle delizie a base di asparagi pensate e realizzate dai ristoratori di Terlano. A spiccare c'è il ristorante Waldinger dove farsi viziare dalla Famiglia Lantschner e ancora a coccolare i palati ci pensa una ricetta cara allo chef dell’Oberhauser a base di asparagi e pesce; chi ama mangiare all’aria aperta, presso l’Oberspeiser ci si accomoda nell’accogliente giardino per fare incetta di delizie; pasti a colori anche quelli che si consumano presso il ristorante Weingarten scegliendo tra la vecchia stübe, il giardino o la terrazza.
 
In alternativa, per chi preferisce una vacanza movimentata, perché non pensare alla passeggiata culinaria "Natura, cultura e asparagi" in calendario il 9, 16, 23, 25 e 30 aprile e il 7 e 14 maggio che, tra natura, cultura e storia, invita a una distensiva camminata in compagnia di esperti che permettono di vistare attrazioni come la chiesa parrocchiale di Terlano con i suoi preziosi affreschi gotici o dedicarsi ad assaggi con tanto di racconti sulla tradizione dell’asparago. Per smaltire il tutto si prosegue poi con un tour di circa 5 km tra le campagne facendo visita alle coltivazioni sotto la guida di un agricoltore esperto e, dopo una sosta culinaria a Vilpiano, si torna in treno al punto di partenza per una degustazione conclusiva di vini nella rinomata Cantina di Terlano pronti a inebriarsi con il Vino d’Asparagi, ovvero il Terlano Sauvignon DOC.
 
A rendere semplice e pratico ogni spostamento ci pensa il Vilpianerhof di Vilpiano, hotel a conduzione familiare sito a cavallo tra Bolzano e Merano, un ottimo punto di partenza per gli ospiti che inseguono il benessere a 360 gradi. Qui, grazie al pacchetto “Il piacere degli asparagi”, è possibile concedersi 7 giorni entusiasmanti tra escursioni guidate, menù a base di asparagi, degustazioni e peeling al pino mugo, quel che basta per coccolare anima e corpo. A Terlano invece, a spalancare le braccia è l’Hotel Restaurant Weingarten, una struttura immersa tra frutteti e vigneti là dove catapultarsi in un ambiente sereno e spensierato, quel di cui si necessita per dimenticare le preoccupazioni della vita quotidiana. In primavera, oltre a crogiolarsi al sole distesi sul prato, l'albergo invita a mettersi sulle tracce delle meraviglie delle Alpi altoatesine prendendo parte a visite guidate ai frutteti, alle cantine della zona e degustazioni a tema.
 
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati