Cerca nel sito
HOME  / cuore
castelmola sicilia borghi più belli d'italia mete romantiche

Castelmola, alla scoperta della Sicilia più romantica

Il borgo arroccato sulla roccia domina la costa ionica e regala un panorama mozzafiato che si spinge fino all'Etna

castelmola sicilia italia borgo arroccato sperone roccia
Courtesy of Michael E/Wikimedia Commons CC BY SA 3.0
Vista di Castelmola da Taormina
Abbarbicata sul suo sperone di roccia che domina la costa ionica come una sorprendente terrazza naturale, Castelmola, sin da un primo sguardo, incanta chi la raggiunge. Il bellissimo borgo arroccato a pochi chilometri da Taormina, in una splendida zona della provincia di Messina in cui il cielo e il mare si fondono in un trionfo di incantevoli sfumature azzurre, il borgo di origine medievale è un trionfo di scorci mozzafiato perfetti per concedersi una piacevole passeggiata mano nella mano alla scoperta di atmosfere d'altri tempi e delle preziose testimonianze di un lungo passato. Non è difficile, dunque, spiegarsi perchè la località siciliana sia stata inserita nell'elenco dei Borghi più Belli d'Italia, basta uno sguardo per capirne il motivo e basta passeggiare nel dedalo di vicoli e scalinate che si insinuano tra gli splendidi edifici dalle suggestioni medievali per innamorarsi di questo piccolo gioiello che domina il mare e si affaccia sull'imponente sagoma dell'Etna.

Se nemmeno un secolo fa l'ingresso in paese con la splendida scala scavata nella roccia culminante con un arco, catapultava in un batter d'occhio in un tempo lontano, oggi che la porta della città ha un aspetto più moderno, il borgo non ha perso il suo fascino ed accoglie i suoi visitatori in un trionfo di colori e di profumi che parlano di Sicilia e raccontano una storia lunga ed affascinante. Per chi desidera ammirare le immagini di come si presentava il suggestivo accesso di Castelmola fino al 1928, l'appuntamente è presso l'Auditrium Comunale che ospita un'esposizione fotografica ricca di scatti d'epoca, ma il modo migliore per godere a pieno della bellezza del borgo e lasciarsi avvolgere dalle atmosfere d'altri tempi che emanano da ogni angolo è certamente quello di esplorarlo passeggiando mano nella mano, alla scoperta di viuzze strette, negozietti di prodotti tipici, ristorantini e caffè come quello storico di S. Giorgio, dove si possono assaggiare alcune delle specialità locali, come l'aromatico vino alla mandorla, i sorbetti e i dolci tpici.

Dal caffè si può godere dello stesso splendido panorama che si staglia dinanzi al belvedere di Piazza S. Antonino, con la splendida terrazza pavimentata di pietra lavica bianca e nera disposta a scacchiera che si affaccia sul meraviglioso Golfo di Taormina fino allo Stretto di Messina e all'Etna, in un trionfo di sfumature variopinte, di piante di fichi d'India, di scogliere rocciose ed acque cristalline che le lambiscono. La tentazione di rimanere fermi a contemplare la bellezza del paesaggio è fortissima, ma vale la pena preseguire nell'esplorzione per ammirare le bellissime chiese cinquecentesche, tra cui il Duomo dedicato a S. Nicola di Bari, alla scoperta di stili differenti , dal romanico al normanno, a testimonianza delle differenti culture e civiltà che si sono avvicendate sul territorio. Da non perdere, infine, una passeggiata fino alla cima della rocca vegliata dalle vestigia dell'antico Castello di epoca normanna e bizantina, dalle quali si gode di un vero e proprio panorama d'eccezione.

Leggi anche:
Sicilia: 5 itinerari seguendo l'arte più bella dell'isola
Weekend in Sicilia: itinerario in 5 tappe tra i sapori dell'isola

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE


Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati