Cerca nel sito
HOME  / cuore
Scilla itinerario romantico

Calabria Costa Viola, un gioiello chiamato Scilla 

E' uno dei borghi più caratteristici d'Italia grazie anche al suo Castello arroccato

Scorcio di Scilla
©iStockphoto
Veduta di Scilla
Il tratto di costa calabrese immediatamente a nord di Reggio Calabria, comprendente i comuni di Bagnara Calabra, Villa San Giovanni, Palmi, Scilla e Seminara, è conosciuto come Costa Viola per via del colore che le acque marine assumono in particolari ore del giorno. In questa parte finale della punta dello stivale la costa rivela sorprese inaspettate con sabbia, ghiaia e roccia che si alternano, lambite da un mare aperto e profondo. Qui, tra scenari mozzafiato particolarmente romantici, si trova Scilla, uno dei borghi più caratteristici d’Italia grazie al suo castello arroccato sul promontorio, le casette colorate addossate una sull’altra e lo Stretto che si affaccia sulla Sicilia. Il nome evoca miti e leggende, da Ulisse a Dante Alighieri. Ma vanta anche una ricca storia date le sue origini antiche.

Leggi anche: Chianalea, borgo calabrese con i piedi nel mare

Le coppie di innamorati si lasciano facilmente ispirare dalle suggestioni di Chianalea, la parte più antica di Scilla, con le piccole viuzze che separano le case costruite direttamente sugli scogli: non a caso è conosciuto anche come la Venezia del Sud. Il piccolo borgo di pescatori sembra essere sospeso nel tempo, dove vive ancora l’attività della pesca come una volta: le barche sono ancorate a Scaro Alaggio, dove si possono ammirare Palazzo Scatgna con il suo doppio ordine di balconi in pietra squadrata e l’affascinante architettura di Villa Zagari. Ma è il Castello di Ruffo l’edificio più significativo di Scilla: costruito a scopo militare venne nel Cinquecento venne trasformato in residenza del conte Paolo Ruffo. Da non perdere è lo straordinario panorama sulle Isole Eolie e la costa siciliana che si gode dalla rocca. Famosa per la bellissima spiaggia lunga 800 metri è la Marina Grande, adagiata in un’insenatura del golfo e protetta dalle colline circostanti. Sulla Piazza San Rocco si trovano il Belvedere da cui ammirare la spiaggia sottostante, la sede del Municipio e la Chiesa di San Rocco, la cui facciata ricorda molto i templi classici.

Un altro splendido panorama lo si può ammirare dalla piazza antistante la chiesa e lungo tutta la attigua via Minasi: lo sguardo spazia dallo stretto alla Marina Grande fino al Castello Ruffo. Vale la pena godere di questo meraviglioso Belvedere facendo sosta al Bar Bellavista nella elegante veranda panoramica. La passeggiata si può concludere vistando la Parrocchiale di Scilla, la Chiesa Matrice e la Chiesa dello Spirito Santo. Per un sano relax ci si rilassa in una delle romantiche spiagge: quella delle Sirene a Marina Grande, la spiaggia di Chianalea, quella di Favazzina, della Costa Viola o di Trunca.
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione Calabria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100