Cerca nel sito
HOME  / cuore
Lecce weekend ristoranti romantici e attrazioni

Anche d'inverno Lecce è speciale e fa innamorare

Non sempre si deve pensare alla Puglia in veste estiva: anche durante la stagione fredda la regione offre infinite suggestioni, ad incominciare da Lecce che si propone con un itinerario romantico

Piazza Duomo
 ©iStockphoto
Lecce, Piazza Duomo
Di sera, quando le luci vanno ad accendere le stradine del centro storico costellato di palazzi eleganti, chiese e balconi colorati, si respira un’atmosfera incantata, derivante dai particolari effetti cromatici dovuti alla doratura della pietra e si viene pervasi da un’attrazione per la cultura e il barocco, soprattutto ammirando i portali e le colonne delle varie costruzioni. E’quanto avviene visitando Lecce, città ineguagliabile anche per il suo lato romantico: proprio la roccia calcarea che dona queste particolari atmosfere è quella con cui sono state costruite la Basilica di Santa Croce, trionfo di barocco tra ghirlande, fiori, frutti, simboli e figure mitologiche che ne rendono magnifico l’aspetto, e la Chiesa di Santa Chiara, dall’interno a forma ottagonale, il soffitto in cartapesta e con pregevoli altari adornati da statue di legno scolpite da artisti napoletani.

Leggi anche: PUGLIA: I TESORI PIU' NASCOSTI DI LECCE 

Piazza Duomo è il salotto per eccellenza di Lecce, scenografica location dove la Cattedrale, il Vescovado, il Palazzo del Seminario e il barocco campanile alto 72 metri ne sono i protagonisti principali. Piazza Sant’Oronzo, un tempo Piazza dei Mercanti perché ospitava portici e botteghe, è stata ridisegnata per far spazio all’Anfiteatro romano scoperto nel 1901. Adiacente all’Anfiteatro il Sedile, ovvero il Palazzo del Seggio, maestoso edificio cubico che aveva un ruolo di rappresentanza, l’ex Chiesa di San Marco, la Colonna di Sant’Oronzo, simbolo della piazza e la Chiesa di Santa Maria delle Grazie. Da Piazza Sant’Oronzo si diparte la Via Umberto che porta verso Via Principi di Savoia da dove si raggiunge la Porta Napoli, uno splendido arco di Trionfo eretto nel 1548.

Leggi anche: LECCE TRA BAROCCO E CARTAPESTA

Parlando di una delle città barocche più belle d’Italia non si può fare a meno di pensare ad un’altra attrazione cittadina, ovvero la buona cucina offerta dai ristoranti carichi d’atmosfera. Come quella de Le Terre Rosse, dove la cultura culinaria salentina rivive con gusto e innovazione: lo splendido locale è caratterizzato da tavole in legno dal gusto vintage, candele e fiori. Il Nautilus è piccolo ma ben curato nell’arredo: la cucina proposta è di qualità, con piatti ben preparati serviti su lastre di marmo. Il Ristorante Atenze, situato all’interno del Patria Palace Hotel, è celebre per la sua atmosfera intima e per la cucina tradizionale pugliese che conta su piatti cucinati e proposti con arte affiancata ad una gastronomia creativa mediterranea e nazionale. L’ambiente fine e curato in ogni particolare è arricchito da un personale gentile e garbato e da un menu da 5 stelle.
 
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100