Cerca nel sito
HOME  / cuore
liguria romantica alassio viaggi di coppia

Alassio, la "Città degli Innamorati"

Pittoresco e  romantico borgo ligure dove fare il pieno di coccole tra dolci baci di cioccolata ed il famoso Muretto.

Alassio, liguria,mare, notte
Thinkstock
Alassio panorama notturno
C'è chi pensa che siano Verona e Venezia le mete dell'amore dello stivale ma, a sfatare questo mito, ci pensa un'altra bellezza tutta italiana, Alassio, pittoresco borgo marinaro definito come "la città degli innamorati" per eccellenza un marchio che, secondo l'Assessore Rinaldo Agostini "costituisce un segno di continuità con la tradizione cittadina, ma rappresenta al contempo la volontà di rivisitarla in una chiave più moderna e attuale".

Romantica anche la leggenda che si cela dietro al suo nome, quella che vede protagonisti Adelasia, figlia di Ottone I di Sassonia, ed il giovane coppiere di corte Aleramo: sebbene il padre della ragazza non condividesse questo rapporto "poco nobile", i due seguirono il proprio cuore e si unirono in matrimonio. Fu solo dopo i successi in Italia contro i Saraceni, a cui partecipò Aleramo, che l'Imperatore del Sacro Romano Impero sventolò bandiera bianca affidando al giovane i marchesati di Acqui, del Monferrato e di Savoia ponendo così fine alla loro misera vita di carbonai.

Quello stesso luogo in cui vissero gli innamorati prese il nome di Alaxia, in onore della principessa ma, con il passare degli anni, si trasformò nell'attuale Alassio. L'amore si respira nell'aria, l'atmosfera è magica in questa deliziosa località balneare ligure sita in provincia di Savona dove, a far emozionare chiunque la visiti, è il famoso muretto, il più noto tra i monumenti cittadini, un vanto turistico e artistico ideato dal pittore Mario Berrino.

Difficile forse da credere ma quello che oggi è un vero e proprio mito, in passato era un anonimo, spoglio e grigio muro: fu negli anni cinquanta e sessanta che il suo ideatore ebbe il lampo di genio e pensò bene di rivestirlo con curiose piastrelle di ceramica. Se ne contano circa un centinaio, tutte diverse l'una dall'altra per forma e colori riportando ognuna la firma dei più illustri clienti del Caffè Roma; nome dopo nome si riconoscono personalità di spicco appartenenti al mondo dell'arte, della cultura, dello spettacolo, dello sport e del giornalismo come lo scrittore statunitense Ernest Hemingway, Mike Bongiorno, Fred Bongusto, Fausto Coppi, Lucio Dalla, Carlo D'Apporto, Fabrizio De Andrè, Vittorio De Sica, Sandra Mondaini, Wanda Osiris e via discorrendo.

Sempre qui, in via Dante, si può ammirare la celebre opera dell'illustratore francese Raymond Peynet "Les amoureux" o ancora la statua in bronzo degli "Innamorati" di Eros Pellini, presa d'assalto durante la festività di San Valentino quando le coppie in quanto si trova in prossimità della cassetta delle lettere che, per l'occasione, è trasbordante di messaggi d'amore.

Cosa sarebbe di una vacanza senza dolcezza? A riempire il cuore, e soprattutto a deliziare il palato, ci pensa il Caffè Pasticceria Balzola (Piazza Matteotti 26, 17021, Tel. 0182640209, www.balzola1902.com), una vera istituzione da queste parti in quanto, il padrone di casa, il signor Pasquale, fu l'inventore dei famosi Baci di Alassio, delizie dal cuore di cioccolata il cui gusto è esaltato dalla presenza di nocciole.

Questo gioiello di famiglia è un'antica ricetta che si tramanda dal 1919 ma è dal 2006 che vanta il marchio D.O.P. Da non dimenticare inoltre che, con i suoi baci, il borgo marinaro è entrato a far parte in primis nel club Città del Cioccolato ma anche nell'Itinerario del Bacio, un percorso all'insegna del romanticismo che raccoglie tutti quei Comuni che producono un prodotto, a base di cioccolato, che contiene la parola "bacio" nel suo nome. Perché non provare anche con quei biscottini di frolla farciti con ripieno di morbido cioccolato? Basta leggere il nome, "gli amour" per ordinarli e condividerli in coppia.

Dopo averla conquistato con un dolce omaggio, è il momento della dichiarazione o per rinnovare semplicemente un sentimento importante: location ideale Villa della Pergola (Via Privata Montagu, 9/1, 17021, Tel, 0182 646130, www.villadellapergola.com), una bellissima dimora di fine '800 immersa nel verde di un lussureggiante giardino dalla ricca flora mediterranea ed esotica. Qui, occhi negli occhi, ci si innamora semplicemente ammirando le bellissime ninfee ed i fiori di loto che crescono rigogliosi nei laghetti. Dalle suites invece, tutte arredate con ricercatezza, quadri antichi e mobili di fine '800, si può godere di una romantica vista sul Golfo di Alassio.
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati