Cerca nel sito
Mogwai, Concerti, Tycho, Bologna

Weekend a Bologna: il meglio dei concerti

Ricco programma di concerti a Bologna grazie ai tour di D'Alessio, Tycho e Mogwai

Tycho
https://www.facebook.com/tychomusic/
Tycho
Venerdì 27 ottobre sbarca all'Auditorium Teatro Manzoni la nuova tournée teatrale di Gigi D'Alessio. Per il nuovo  "Gigi D'Alessio Live Tour 2017" prodotto da Live Nation, Gigi ha scelto la dimensione magica del teatro per "abbracciare" idealmente il suo pubblico, in un'atmosfera intima e ricca di emozioni. Durante il concerto D'Alessio ripercorrerà 25 anni di carriera, con le canzoni e le hit che hanno fatto cantare intere generazioni: "Non dirgli mai", "Il cammino dell'età", "Quanti amori", "Non mollare mai", "Un nuovo bacio", e tante altre ancora. Fino ad arrivare alle novità del suo ultimo progetto discografico "24.02.1967", uscito in occasione del suo 50° compleanno. Ad affiancare Gigi sul palco Alfredo Golino alla batteria, Giorgio Savarese e Lorenzo Maffia alle tastiere, Roberto D'Aquino al basso, Maurizio Fiordiliso e Pippo Seno alle chitarre.
 
Scott Hansen più noto con il nome di Tycho farà ritorno all'Estragon Club venerdì 27 con la sua band per presentare "Epoch", l'ultimo lavoro in studio uscito nel recente 2016 su Ghostly International. Ricordiamo che che nel 2012 l'album "Dive" del californiano Tycho, conquista le attenzioni di mezza scena elettronica mondiale, soprattutto quella più attenta a ciò che è forza espressiva, capacità di disegnare atmosfere aeree, di lavorare sulle dinamiche. Pur immersa pienamente nella civiltà del digitale e della musica generata da software, i lavori di Tycho hanno come caratteristica una fortissima componente cinematica. Negli anni infatti Hansen ha sviluppato parallelamente all'attività di musicista anche quella di designer (sotto la sigla ISO50), combinando spesso e volentieri le due arti, grafica e musica, e caratterizzandole entrambe con una visione estetica molto particolare
 
Domenica 29 ottobre all'Estragon arrivano i Mogwai la band scozzese simbolo del post-rock con una data del nuovo tour mondiale. vincitrice di un NME Award come migliore artista live dell'anno ha curato le colonne sonore di importanti documentari e serie tv del calibro di "Before The Flood" , "Les Revenants" e "Atomic". Ricordiamo che la band di Stuart Braithwaite fin dagli esordi con "Young Team" ha sempre avuto un occhio di riguardo verso un sound avanguardista, tanto che, dopo 21 anni di attività, 8 album in studio, 2 album live e 4 colonne sonore, suona quasi riduttivo inquadrarli in un singolo genere, e più corretto consacrarli come una delle band più rappresentative della scena underground internazionale.
 
 
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Emilia Romagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100