Cerca nel sito
Sentiero di risonanza Marlborghetto Friuli bosco

Un sentiero che conduce alla 'foresta dei violini'

Un percorso alla scoperta degli abeti di Risonanza, tra i boschi del Friuli Venezia Giulia

Sentiero nel bosco
Alberi di Risonanza
Sentiero degli Alberi di Risonanza
Un’immagine estremamente poetica ed evocativa quella degli ‘alberi che suonano’, ovvero gli abeti da cui si ricava il legno per alcuni dei più prestigiosi strumenti del mondo. Esiste un luogo reale, dove crescono rigogliosi gli abeti di risonanza, e si trova nel comune di Malborghetto, in provincia di Udine. Ora l’amministrazione comunale di Malborghetto, contando sull’appoggio di Regione e Corpo Forestale dello Stato, è riuscita a dar vita ad un progetto di valorizzazione del territorio attraverso la creazione di un percorso per far conoscere questi meravigliosi alberi ai visitatori (e ai residenti, naturalmente).


Sentiero degli alberi di risonanza - Inaugurazione

LEGGI ANCHE: BORGO SOANDRI, IN VACANZA TRA LE VETTE DELLA CARNIA
 
Il Sentiero degli Alberi di Risonanza (‘The Forest Sound Track’) è un sentiero che conduce ai maestosi abeti rossi di risonanza, il cui legname viene utilizzato per costruire gli strumenti ad arco – e non solo - suonati dalle più grandi orchestre e dai migliori musicisti al mondo. Dalla Valbruna alla Val Saisera, il percorso si snoda per 5,5 chilometri, in uno scenario strepitoso ai piedi delle Alpi Giulie “Quando la natura e l'uomo decidono di lavorare assieme, grandi cose accadono”, afferma, commosso, il sindaco di Malborghetto Boris Preschern. 

LEGGI ANCHE: UDINE, L'INCREDIBILE FIORITURA DELL'ALBERO DEI FANTASMI
 
Un trekking romantico, affascinante, evocativo, che conduce ai luoghi dove si origina la musica. Un tracciato con diversi punti di accesso, ben segnalato con tabelle, dotato di pannelli illustrativi e arricchito da sculture, facile da percorrere, che termina al cospetto delle strapiombanti pareti del Piccolo Nabois. Il sentiero si integra e completa con il festival Risonanze, appuntamento promosso dal Comune con il sostegno della Regione, quale occasione per ammirare la Picea excelsa fissilis, ovvero l'abete di risonanza che cresce, oltre che nel Tarvisiano, solo in Val Comelico e Val di Fiemme, e per ascoltare musica e racconti immersi nella natura, per vedere all'opera i maestri liutai che creano i loro strumenti. 
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100