Cerca nel sito
Trento mercatino di Natale

Trento: la famosa Fiera di Santa Lucia

Città che coniuga la cultura italiana e quella nordica, Trento si staglia come un gioiello rinascimentale nel cuore delle Alpi.

Trento
courtesy of ©APT Trentino
Città che coniuga la cultura italiana e quella nordica, Trento si staglia come un gioiello rinascimentale nel cuore delle Alpi. Famosa per aver ospitato il XIX Concilio Ecumenico (1545-1563), convocato per far fronte alla protesta luterana, Trento conserva ancora le vestigia di quellimportante evento, tra cui il Duomo. È il principale edificio sacro della città e anchesso testimonia il duplice volto di una città che coniuga la cultura italiana e quella mitteleuropea: lesterno della cattedrale è, infatti, in un possente e robusto stile romanico, mentre il suo interno è in uno slanciato stile gotico, fatto di pilieri e volte a crociera. A parte il Duomo e gli altri luoghi di culto, tutta la città è una vera gioia per i visitatori sia per i bellissimi palazzi e castelli che la contornano, sia per il paesaggio dolomitico, con i laghi e le pendici dei monti, che la incornicia. Trento non è solo una città artistica ma è anche un centro vitale e attivo dove si svolgono tantissimi eventi e manifestazioni. Dalle mostre di carattere artistico, agli eventi più gioiosi, come la famosa fiera di Santa Lucia, mercato natalizio per eccellenza che, dal 23 novembre al 24 dicembre, tutti i giorni dalle 10 alle 19:30, animerà la città con musica e iniziative enogastronomiche. Tra le bancarelle, che letteralmente invadono la città, si possono trovare tante idee originali per i regalali o oggetti particolari per addobbare il proprio albero di Natale. Questo è un appuntamento tradizionale molto suggestivo: le bancarelle vengono illuminate già a metà del pomeriggio e lintero centro storico viene monopolizzato dai venditori ambulanti e dagli artigiani delle valli che espongono i loro fantasiosi prodotti. Il fulcro storico di Trento è il Giro al Sass, ovvero la passeggiata lungo le vie disposte a quadrilatero nella parte medievale e rinascimentale della città. Soprattutto in inverno è il luogo di ritrovo dei giovani, è il momento dello shopping e loccasione per scoprire la parte più antica della città, tornata allantico splendore grazie ai recenti restauri. Trento è inoltre la città ideale per chi ama la neve. Il Monte Bondone, la montagna dei trentini, è un vero è proprio paradiso per gli appassionati dello sci e della natura. Nella vasta Conca delle Viote troviamo gli anelli per lo sci di fondo (per informazioni tel.0461/94 80 32) che si snodano per 37 chilometri lungo la vegetazione alpina. Per lo sci alpino sono a disposizione 15 chilometri di piste, con sezioni anche per i principianti e, inoltre, due rinomate scuole di sci per chi volesse imparare e una pista di pattinaggio su ghiaccio. Le possibilità di soggiorno a Trento sono innumerevoli e per tutti i gusti. Chi vuole risparmiare trova il posto giusto nellostello della gioventù Giovane Europa (Via Torre Vanga 9, tel. 0461/26 34 84). Lambiente è molto confortevole, adatto a single e giovani, ma anche ad adulti e famiglie.
Saperne di più su CULTURA
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100