Cerca nel sito
monumenti italiani da visitare Castello del Buonconsiglio Trento

Trento: il maestoso Castello del Buonconsiglio

Arte, storia, architettura si fondono in uno dei complessi monumentali più grandi e affascinanti dell’arco alpino

Trento<br>
istockphotos

Uno spettacolare complesso monumentale sorge su una piccola altura a ridosso delle mura duecentesche della città di Trento: si chiama Castello del Buonconsiglio, ed è uno degli edifici più vasti e pittoreschi della regione del Trentino Alto Adige. Oggi visitabile in molti dei suoi ambienti, sede di mostre d’arte e di attività per i cittadini (soprattutto per bambini e famiglie), il Castello del Buonconsiglio domina la città dal XIII secolo, epoca in cui era una fortezza denominata Malconsey, ma sono stati gli ampliamenti effettuati nei secoli a dargli l’aspetto e la dimensione di cui gode oggi. Dal XIII secolo fino alla fine del XVIII il castello fu la residenza dei principi-vescovi di Trento; divenne poi una caserma nell’800 e infine, nel 1924, sede del Museo Nazionale; dal ’73 appartiene alla provincia autonoma di Trento.  

A testimonianza dell’aggregazione edilizia, l’evidente differenza tra gli edifici di epoche diverse racchiusi entro la cinta muraria. Se ne distinguono in particolare 4. Castelvecchio è il nucleo antico, risalente al '200 (ma ricostruito nel quattrocento) e di stile romanico, caratterizzato da un grosso torrione cilindrico. La Torre Aquila sempre di epoca medievale ma riccamente affrescata in stile gotico. Risale al Rinascimento il Magno Palazzo cinquecentesco, maestoso corpo di fabbrica voluto dal principe-vescovo Bernardo Clesio; mentre è seicentesca la barocca Giunta Albertiana, che permette la congiunzione tra la parte medievale e il Magno Palazzo.

SCOPRI I PIU’ INTERESSANTI MONUMENTI ITALIANI

Oltre all’aspetto architettonico sono i cicli di affreschi che rendono di straordinario interesse il Castello del Buonconsgilio. La Torre dell’Aquila custodisce il celebre Ciclo dei Mesi, uno dei più importanti e affascinanti esempi di pittura profana del tardo medioevo. Tra gli affreschi del Magno Palazzo,  particolarmente prestigioso il ciclo della Loggia del Romanino, che affaccia per un lato sul Cortile dei Leoni, piacevole giardino interno arricchito da sculture e medaglioni in pietra. E ancora nel Magno Palazzo si possono ammirare gli affreschi dei fratelli ,Dossi e del Fogolino. Opere architettoniche, pittoriche, scultoree appartengono a questo imponente edificio, polo principale di un sistema museale di cui fanno parte alcuni dei più suggestivi castelli del Trentino e suggestiva testimonianza storica dell’Italia monumentale.

LEGGI TUTTI I CONSIGLI PER IL WEEKEND DI TURISMO.IT
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Trentino - Alto Adige
  • Trentino Alto Adige, fuga in famiglia
    Courtesy of©RyanKing999/iStock

    Trentino Alto Adige, fuga in famiglia

    Da Maranza a San Leonardo in Passiria, sono tante le location in grado di soddisfare le aspettative degli ospiti con attività pensate per grandi e piccini
  • Sci di fondo al chiaro di luna
    courtesy of Armin(Indio)

    Sci di fondo al chiaro di luna

    All'Alpe di Siusi una tradizione unica al mondo. Fondisti e appassionati nella Moonlight Classic
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati