Cerca nel sito
Mostre in Campania Pompei Napoli Costiera Amalfitana tour

Tre gite in Campania all'insegna dell'arte

Tra gli scenari incantevoli della Costiera Amalfitana, delle zone archeologiche di Pompei e di Napoli, ecco tre interessanti mostre per un weekend artistico

Igor Mitoraj
Ufficio Stampa Fondazione Terzo Pilastro
Igor Mitoraj a Pompei
S'intitola Mitoraj a Pompei la mostra che prende vita nell’Area archeologica di Pompei e che mette a confronto il classicismo archeologico e la contemporaneità dell’arte di Mitoraj, istaurando un legame dialettico armonioso che evidenzia e valorizza tanto la solennità storica degli scavi quanto le delicate figure del maestro. Fino all'8 gennaio 2017, infatti, una trentina di sculture monumentali in bronzo dello scultore polacco trovano posto in diversi settori degli scavi archeologici, in un progetto ideato e promosso dalla Fondazione Terzo pilastro – italia e mediterraneo e coordinato da Stefano e Riccarda Contini. Il percorso espositivo curato dalla soprintendenza speciale di Pompei insieme con l'Atelier Mitoraj di Pietrasanta e la Galleria d'arte Contini è nato per far dialogare la storia antica con il linguaggio artistico contemporaneo, in una simbiosi perfetta tra antico e moderno.
 
S'intitola “L'Eterno Amore. John Fitzgerald Kennedy e Marilyn Monroe visti da Andy Warhol”, la mostra che all'Antico Arsenale di Amalfi inaugura i nuovi spazi del MAG, MetaMorfosi Art Gallery. Curata da Francesco Gallo Mazzeo e realizzata da MetaMorfosi in collaborazione con il Comune di Amalfi, l'esposizione racconta del legame affettivo tra il Presidente degli Stati Uniti e la star hollywoodiana, attraverso le serigrafie del celebre interprete della cultura del '900. Il percorso espositivo presenta 16 opere autografe di Warhol, concesse in prestito da  Spirale d'Idee, mettendo in relazione alcune Marilyn del 1967 e una collezione del 1968, non ancora vista in Italia, su John Fitzgerald Kennedy e sul suo assassinio.
 
Alle Gallerie di Palazzo Zevallos Stigliano, è possibile ammirare fino all’11 settembre 2016 l'Arlecchino con specchio (Arlequin au miroir) di Picasso. Il dipinto, diventato una delle opere più amate e popolari di Picasso fa parte della serie dei grandi “Arlecchini seduti” realizzati nel corso del 1923.  Il capolavoro proviene dal Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid che in contemporanea alla mostra partenopea presenta una rassegna su Caravaggio che espone il Martirio di sant’Orsola di Caravaggio conservato proprio nella collezione di Palazzo Zevallos Stigliano. L’importante scambio rappresenta il secondo appuntamento con “L’Ospite illustre”, rassegna che porta alle Gallerie d’Italia eccellenze d’arte conservate in altre prestigiose sedi.
 
 
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su CULTURA
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100