Cerca nel sito
Tirolo Austriaco Carnevale 2015 tradizioni

Tirolo tra coriandoli e cortei storici

Dichiarato dall’Unesco bene immateriale dell’Umanità, il Carnevale austriaco si caratterizza per maschere intagliate in legno, copricapi e duelli davvero particolari

Tirolo austriaco carnevale<br>
©Tirol Werbung
Carnevale di Telfs
Paese che vai, usanza che trovi. Anche e soprattutto a Carnevale, come ben ci propongono i festeggiamenti del Tirolo austriaco, le cui fonti storiche rivelano come, accanto al simbolismo delle celebrazioni per la fine dell’inverno, anche il momento del gioco fosse di rilevante importanza, come lo è tutt’oggi. La febbre del Carnevale, infatti, durante il mese di febbraio si nutre di secolari tradizioni in maschera, con cortei spettacolari che sono visti come una forma di rappresentazione teatrale.

Leggi anche: INNSBRUCK, UNA CITTA' DA SOGNO

Il Carnevale di Telfs, ad esempio, nel distretto di Innsbruck, si caratterizza non solo perché è la più antica tradizione carnevalesca del Tirolo austriaco con il corteo Schleicherlaufen e si festeggia ogni cinque anni, ma anche perché vi si possono ammirare simboli della tradizione e figure danzanti con copricapi e maschere intagliate in legno di grande valore, a cui si accompagnano  orsi, scimmie, elefanti. Sono oltre 500 i partecipanti, rigorosamente solo uomini,  alcuni dei quali alle prese con gli otto chili dei copricapi decorati ad arte alla cui sommità sono posizionate delle campane: durante il corteo si avanza lentamente per non far suonare le campane, ma al momento delle danze, quando tutti gli Schleicher saltano e ballano, ecco che le campane risuonano a festa.

FOTO: LE MIGLIORI RICETTE DI CARNEVALE

Altro rituale antico si celebra con la cavalcata dei Wampeler, organizzata e mantenuta dall’associazione carnevalesca di Axams, paese del distretto di Innsbruck. Questa tradizione che si tiene ogni quattro anni appartiene alle sei più importanti del Tirolo e ha luogo quest’anno il 15 febbraio. Stavolta i  partecipanti comprendo anche donne: vengono riportati in vita i duelli testa a testa tra i cavalieri che rappresentano l’inverno e la primavera. Si chiamano "Wampeler" ed entusiasmano gli spettatori più di tutte le altre maschere, perché si battono a cavallo per riportare la supremazia della primavera sull’inverno. I "Wampeler" con le casacche bianche di lino, imbottite di paglia, rappresentano l'inverno e lottano fino a quando non vengono buttati a terra e sconfitti. In occasione di questo grande corteo i "Wampeler" indossano le loro antiche e preziose maschere di legno.

FOTO: I PIU' FAMOSI CARNEVALI D'ITALIA
 
I villaggi di Rum, Thaur, Absam e Mils, sempre intorno a Innsbruck, vedono  la sfilata dei Muller e dei Matschgerer, con il cambio delle stagioni come tema principale: qui le tipiche figure tradizionali come "Spiegeltuxer, Melcher e Weißer" rappresentano la primavera e l'estate e se la devono vedere con "Zottler, Zagler, Klötzler" ovvero l'inverno e l'autunno. Si stima che i partecipanti attivi arrivino ad oltre 800, in fermento per incantare i visitatori con lo storico corteo dell’8 febbraio.

Una sinfonia di colori realizzati con impegnativa arte manifatturiera è la caratteristica predominante del carnevale di Nassereith, con una delle usanze più sofisticate e più colorate di tutto il Tirolo, conosciuta come la “sfilata dei belli” (Schöne-Zug) con i suoi favolosi costumi, mentre il protagonista del Blochziehen di Fiss è un tronco di pino cembro lungo 30 metri e pesante 6 tonnellate. La tradizione vuole che uomini e giovani baldanzosi vadano a prendere il tronco, il cosiddetto Bloch, sull’alpe di Fiss, trasportandolo poi attraverso il villaggio: durante la manifestazione, alle dodici e mezza, accorrono le maschere del carnevale aprendo la strada e scacciando demoni e spiriti malvagi prima che arrivi il Bloch.

*****AVVISO AI LETTORI******  
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook
Saperne di più su CULTURA
Correlati per Paese Austria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati