Cerca nel sito
San Gimignano museo ornitologia uccelli

Alla scoperta degli uccelli di San Gimignano

Il Museo di Ornitologia offre uno spaccato dell'aviofauna italiana

Panorama di San Gimignano
istockphotos
San Gimignano
San Gimignano è uno dei più noti borghi toscani. Patrimonio dell’Umanità UNESCO, il suo centro storico è uno dei più pittoreschi esempi di architettura medievale, e i visitatori provengono da tutto il mondo per visitarne le torri, i palazzi due-trecenteschi, ammirarne le opere d’arte e, naturalmente, assaporarne la gastronomia. Ma San Gimignano possiede anche una ‘chicca’, un aspetto poco noto ma assolutamente interessante per gli appassionati del genere, e naturalmente per i curiosi. Si tratta di un ricco Museo di Ornitologia, che si trova all’interno di una piccola chiesa del XVI secolo (la Chiesa di San Francesco al Quercecchio).
 
Un’esposizione dedicata agli uccelli, allestita grazie alla collezione della marchesa Marianna Panciatichi Ximenes d'Aragona Paolucci, grande appassionata di ornitologia. Ceduta al comune nel 1927, è stata collocata nell’attuale sede grazie alla cura del Dipartimento di Biologia Ambientale dell’Università di Siena. Il Museo Ornitologico espone 371 esemplari, buona parte di essi provenienti da San Gimignano stessa (dalla Tenuta del Monte) e raccolti tra la fine del 1800 e l’inizio del 1900. Uccelli rappresentativi dell’aviofauna italiana quindi, ma anche esemplari che vivono nel resto d’Europa, alcuni in via di estinzione e qualche raro uccello già estinto. 
 
La collezione in verità vanta più di 1200 esemplari, e inizialmente era la sopra citata Tenuta del Monte il luogo di esposizione. Nella villa-fattoria avveniva anche l’imbalsamazione degli esemplari. Quando la marchesa donò l’intera collezione al Comune di San Gimignano essa venne esposta prima nei locali comunali, e poi trasferita nel convento di Sant’Agostino. Fino ad arrivare alla collocazione attuale, nella Chiesa di San Francesco, ma decisamente ridotta. In ogni caso, si tratta di una curiosa deviazione rispetto alle rotte classiche dei visitatori a San Gimignano.
 
 
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100