Cerca nel sito
Piemonte mostra tessuti Rubelli vini Fontanafredda Langhe

Rubelli veste di seta il Barolo di Fontanafredda

A Serralunga d'Alba, nel cuore delle Langhe, i velluti di seta veneziani si mettono in mostra insieme ai vini piemontesi. All'insegna della nobiltà. E del buon gusto

Rubelli Fontanafredda Oscar Farinetti Rosso Reale<br>
Photo by Tino Gerbaldo - Courtesy of Rubelli
Quando il Barolo firmato Casa E. di Mirafiore incontra la seta di Rubelli, la passione si colora di Rosso Reale
Fino al 10 gennaio 2015 il rosso o, meglio, i rossi nobili di Fontanafredda, la casa vinicola fondata nel lontano 1858 da parte del conte Emanuele di Mirafiore, figlio naturale di re Vittorio Emanuele II, vestono le sete preziose di Rubelli, azienda attiva da 125 anni nella creazione e nella produzione di tessuti per arredamento, in un ardito quanto affascinante viaggio alla scoperta del piacere dei sensi denominato Rosso Reale.

LE FOTO: I TESSUTI ROSSI DI RUBELLI NELLE CANTINE REALI DI FONTANAFREDDA

Nelle sale di quella che un tempo era una residenza reale e che oggi costituisce una delle cantine più belle del mondo, i visitatori potranno ammirare, infatti, un’esclusiva selezione di tessuti rossi - da quelli più antichi, custoditi nell'archivio storico Rubelli, fino ai più recenti, utilizzati, tra gli altri, dal Teatro alla Scala di Milano e dal Bolshoi di Mosca - gustando i vini piemontesi più ricercati - dal Barolo al Nebbiolo fino alla Barbera - prodotti esclusivamente con le uve più pregiate della Casa E. di Mirafiore di Serralunga d’Alba, in provincia di Cuneo.


La mostra Rosso Reale, ospitata nelle antiche cantine reali di Fontanfredda, propone un inedito percorso multisensoriale alla scoperta dell’eccellenza manifatturiera italiana nei secoli
 
La mostra Rosso Reale ripercorre la storia delle porpore o, meglio, dei tessuti rossi dai tempi dell’antica Roma fino al XX Secolo passando per Bisanzio, l’Italia del Rinascimento, l’Art Deco e l’epoca del design, in quello che potremmo definire un autentico tripudio di luci calde, colori vivi, profumi inebrianti, sapori delicati e carezze dolci. Associato di volta in volta all'energia, alle divinità, al sangue, al fuoco, alla forza, alla rivoluzione, alla sensualità ed al potere tout court, il colore rosso è espressione, in primis, della passione, il sentimento che forse più di ogni altro anima due aziende - Rubelli da una parte e Fontanafredda dall’altra - e due imprenditori - rispettivamente Nicolò Rubelli, amministratore delegato dell’omonima azienda familiare, ed Oscar Farinetti, presidente dell’antica cantina piemontese dal 2008 - nella conquista duratura dei mercati esteri. Punto di partenza di un vero e proprio percorso culturale a tappe denominato Tasting Velvet che nei prossimi mesi toccherà altre città sia in Italia sia all’estero, la mostra Rosso Reale scaturisce proprio dalla comune volontà di affermare il buono ed il bello dell’Italia. In vista di Expo2015.

LE FOTO: I TESSUTI ROSSI DI RUBELLI NELLE CANTINE REALI DI FONTANAFREDDA
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati