Cerca nel sito
Fontane artistiche: Fontana Maggiore, Perugia

Perugia, la fontana più bella dell'Umbria

La Fontana Maggiore è uno dei simboli più iconici di Perugia, strettamente legata alla trasformazione della città

Piazza IV Novembre e Fontana Maggiore, Perugia
©iStockphoto
Fontana Maggiore, Piazza IV Novembre
LA FONTANA
E’ una delle più iconiche fontane italiane quella di Perugia: la Fontana Maggiore si distingue per l’eleganza delle linee, per l’alto pregio delle decorazione e per la sua posizione nel cuore della città. Venne realizzata tra il 1278 e il 1280 in pietra di Assisi e sin dalla sua origine il progetto si è accompagnato a quello dell'acquedotto che avrebbe portato acqua alla città direttamente da Monte Pacciano. Il progetto della Fontana Maggiore si deve a Frà Bevignate in particolare per la parte architettonica, poi realizzata da Nicola e Giovanni Pisano, mentre la parte idraulica fu eseguita da Boninsegna da Venezia. Risalendo Corso Vannucci e affacciandosi in Piazza IV Novembre si nota per prima cosa il profilo della fontana che si staglia al centro della piazza, con le sue due vasche marmoree concentriche, sormontate dalla tazza bronzea ornata di ninfe dalla quale sgorga l’acqua. Le superfici delle vasche sono interamente e riccamente decorate. In quella inferiore sono raffigurati i mesi dell'anno e i relativi segni zodiacali, momenti della tradizione agraria e feudale, scene emblematiche tratte dal Vecchio Testamento o dal mito della Fondazione di Roma. In quella superiore, così come nelle statue poste agli angoli, si distinguono personaggi religiosi, mitologici, legati alla fondazione della città di Perugia e al suo ruolo all’epoca. 

Leggi anche: Perugia, cosa nasconde la Rocca Paolina

LA CURIOSITA’
L'opera intendeva celebrare l'inaugurazione del nuovo acquedotto di Monte Pacciano e l'arrivo dell'acqua nella cittadella medievale. In origine la fontana era ornata anche da quattro grifoni in bronzo, che oggi sono conservati e esposti alla Galleria Nazionale dell’Umbria. I santi patroni della città rappresentanti sulla fontana, il martire locale Ercolano e San Lorenzo a cui è dedicata la cattedrale prospiciente, rappresentano i Perugini al cospetto dell’Eterno che si assicurano la sua benevolenza con le loro suppliche e mantenendo sempre attiva l’acqua che sgorga senza sosta dalla fontana. 

LA LOCATION
Situata nel cuore del centro storico cittadino, in Piazza IV Novembre già Piazza Grande, la Fontana Maggiore di Perugia è certamente l'elemento di maggiore attrattiva della piazza assieme al Palazzo dei Priori e il Duomo. Piazza IV Novembre è asimmetrica e si apre alla convergenza dei 5 assi viari che erano la struttura urbanistica della città medievale. Grazie alla sua suggestione scenografica è stata sempre il luogo privilegiato delle funzioni urbane: qui, infatti, si trovava l’antico foro.
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Umbria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati