Cerca nel sito
Mostre da vedere a Pasqua 2017

Pasqua d'arte: le mostre da non perdere in Italia

Da Boldini a Bill Viola, da Haring a Modigliani: vacanze di Pasqua al museo

Il vestito da ballo
ARTHEMISIA
Giovanni Boldini - Il vestito da ballo, 1904 ca. 
La Belle Epoque secondo Boldini in mostra a Roma
Dagli esordi nel movimento dei macchiaioli, al fascino per gli impressionisti fino alla ricerca di una nuova modernità nella pittura, l'antologica dedicata a Giovanni Boldini aperta al Complesso del Vittoriano, riscostruisce il percorso creativo dell'artista con 150 opere di grande qualità. Si tratta di  una delle più ricche e spettacolari esposizioni antologiche degli ultimi decenni che fino al 16 luglio mette in scena gli oli e i pastelli tra i più rappresentativi della produzione di Boldini.
 
Keith Haring a Milano: opere inedite o mai esposte in Italia
Non solo i lavori di Haring ma anche le sue fonti di ispirazione, dall’archeologia classica, alle arti precolombiane, dalle figure archetipe delle religioni, alle creazioni dei nativi americani, fino ai maestri del Novecento. È questa la principale caratteristica della rassegna che fino al 18 giugno rimarrà allestita negli spazi di Palazzo Reale di Milano. 
 
Mao Torino: in mostra la Via della Seta
l Museo d’Arte Orientale di Torino si racconta la Via della Seta grazie a “Dall’antica alla nuova Via della Seta” che fino al prossimo 2 luglio illustrerà la storia millenaria dei rapporti tra la Cina e l’Occidente. Per almeno due millenni l’Antica Via della Seta ha unito Oriente e Occidente, incoraggiando i contatti all’interno di uno spazio immenso, e ha permesso alle diverse culture di crescere, attingendo reciprocamente alle conquiste scientifiche e culturali degli uni e degli altri attraverso l’intermediazione e il dialogo. 
 
Genova, primavera d'arte con i nudi di Modigliani 
Si svolgerà fino al 16 luglio 2017 nell’appartamento del Doge di Palazzo Ducale a Genova, la mostra intitolata Modigliani che si propone di illustrare il percorso creativo di Amedeo Modigliani attraverso una trentina di dipinti e affrontando le principali componenti della sua carriera breve e feconda.  
 
A Verona l'artista bohémien Toulouse-Lautrec
Dopo il grande successo di pubblico ottenuto al Palazzo Chiablese di Torino, arriva a Verona il pittore bohémien della Parigi di fine Ottocento che ha ritratto scene e scorci della capitale francese. Si tratta della grande retrospettiva dedicata ad Henri de Toulouse-Lautrec, l’aristocratico bohémien considerato il più grande creatore di manifesti e stampe tra il XIX e XX Secolo. 
 
Firenze, grande antologica per Bill Viola
S'intitola Bill Viola. Rinascimento Elettronico la grande mostra antologica che celebra il maestro indiscusso della videoarte contemporanea negli spazi della  Fondazione Palazzo Strozzi. Fino al prossimo 23 luglio le opere della produzione dell'artista dagli anni Settanta a oggi saranno messe in dialogo con l’architettura di Palazzo Strozzi e in un inedito confronto con grandi capolavori del Rinascimento. 
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su CULTURA
Correlati per territorio
Seguici su:
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati