Cerca nel sito
MoMA New York museo online

New York, un 'salto' virtuale al MoMA

Tra i musei da visitare online il prestigioso Museum of Modern Art, che propone un calendario fitto di iniziative

MoMA New York
istockphotos
MoMA New York
La cosa più bella delle visite online ai musei è che le distanze geografiche si possono abbattere con un click. Ecco che se si ha il desiderio di visitare il MoMA di New York, per esempio, basta ‘fare un salto’ virtuale e in un attimo si è catapultati in un ricchissimo mondo di arte e cultura a 360 gradi. L’istituzione newyorkese propone infatti un fittissimo calendario di iniziative, che ricorda tramite la newsletter The Museum From Home (che è anche un hashtag social) a cui tutti possono iscriversi.

Da tempo il MoMA ha abbracciato una strategia digitale che gli ha permesso di espandere il proprio raggio d’azione attraverso il sito web, il canale YouTube, i canali social. Tanto che dichiara di raggiungere oltre 30 milioni di persone nel mondo. E in questo periodo senza precedenti di permanenza a casa le iniziative sul web si sono intensificate.

La collezione online

La collezione del celebre museo conta circa 200.000 pezzi tra arte moderna e contemporanea, di cui 86.000 si possono ammirare virtualmente (a questo link). Vederli online significa poter cliccare sull’icona di ogni opera, osservarla ingrandita in una pagina dedicata – a media risoluzione – e poter leggere tutte le informazioni relative come se fosse la didascalia del pannello illustrativo al museo. Dalla pagina dedicata ad ogni opera è possibile accedere, tramite i vari link presenti, alle altre opere simili, al lavoro dell’autore o dell’istituzione che ne detiene i diritti, rendendo semplice l’esplorazione virtuale di chi è interessato ad un ‘genere’ preciso (pittura, scultura, design, grafica, videoarte, fotografia etc).

C’è poi una pagina dedicata alla MoMA’s Exhibition History ovvero alle mostre passate – con tanto di catalogo – del MoMA e del suo ‘gemello’ MoMA PS1.


Still from Artist Story film with Sheila Hicks. © 2020 The Museum of Modern Art

Inoltre ampio spazio è dedicato ai programmi educativi, con un’ampia offerta di corsi gratuiti che potete trovare a questo link.

Le Virtual Views

Quelli appena raccontati sono aspetti che fanno parte del bagaglio 'classico' del MoMA digitale. In occasione del lockdown il museo ha voluto aggiungere altre interessanti possibilità per chi segue l’arte e la cultura sul web. Le Virtual Views sono esperienze di visita digitale che approfondiscono alcuni specifici temi, artisti, filoni. Ogni martedì c’è un'iniziativa, che poi naturalmente rimane online per chi se la vuole gustare in un secondo momento (o per chi ha il problema del fuso orario).


Installation view of Judd, The Museum of Modern Art, New York, March 1–July 11, 2020. Digital Image © 2020 The Museum of Modern Art, New York. Photo by Jonathan Muzikar

Attualmente il focus è su Donald Judd, rivoluzionario scultore contemporaneo, che viene presentato al pubblico del web attraverso immagini delle sue opere e approfondimenti su ognuna, video, interviste e lui e ai curatori delle sue mostre. La settimana prossima sarà la volta dell’iconica fotografa Dorothea Lange.

Nel mentre, vengono presentati libri online, si tengono approfondimenti sul cinema, su fenomeni culturali e politici e le loro ripercussioni sull’arte. Insomma, il calendario, come dicevamo, è davvero fitto, non si tratta di una semplice ‘visita virtuale’ ma di un mondo di arte e cultura a portata di click.

NEI DINTORNI DEL MOMA

Per quando si potrà tornare a visitare il Museum of Modern Art dal vivo, è importante sapere che si trova a Manhattan, in piena Midtown, che è quella parte di New York composta di grattacieli e iconici edifici, come il Rockefeller Center per esempio, o il Radio City Music Hall. Times Square, icona della Grande Mela riconoscibile in tutto il mondo, è solo a 7-8 blocks di distanza, così come Central Park.



Tutt’attorno, le strade più famose del globo: la Fifth Avenue (nella foto), Park Avenue, Madison Avenue. Non sapete da dove iniziare? Ecco la guida definitiva di New York in 14 indirizzi, tra cibo, arte, shopping. E non perdetevi i 10 rooftop bar da cui ammirare panorami da film godendovi un piacevole cocktail.
Saperne di più su CULTURA
Correlati per Paese USA
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati