Cerca nel sito
Montecassiano Palio dei Terzieri

Marche, a Montecassiano per il Palio dei Terzieri

In provincia di Macerata sfilano i costumi del Quattrocento in una suggestiva rievocazione storica

Centro Montecassiano
©Comune di Montecassiano
Montecassiano centro
Per chi ama le rievocazioni storiche e i grandi eventi in costume che proiettano il visitatore in altri tempi può prepararsi ad un estate ricca di appuntamenti. Non fanno eccezione le Marche, che dal 17 al 22 luglio possono vantare una rievocazione storica dove si rivive a pieno il Medioevo. Si tratta del Palio dei Terzieri di Montecassiano, in provincia di Macerata. L’intero paese viene coinvolto nella sontuosa rievocazione con oltre 400 figuranti in costume pronti a sfilare nei cortei o nelle presentazioni delle diverse gare. Il Palio dei Terzieri ha origini antiche: deriva dagli antichi borghi, che venivano chiamati proprio terzieri, che suddividevano in zone la città di Montecassiano nel periodo medievale.

Leggi anche: Marche, 5 itinerari all'insegna del Made in Italy

Oggi il paese e le contrade sono stati ripartiti in funzione di un’ideale appartenenza agli antichi terzieri di San Salvatore, con i colori bianco/rosso, San Nicolò in giallo/azzurro e San Michele in verde/nero. Il centro storico torna dunque indietro nel Quattrocento, con i figuranti che mostrano i costumi realizzati secondo la moda dell’epoca, le gare popolari e le degustazioni di prodotti tipici. Si parte da Piazza unità d’Italia per poi allargandosi in tutte le vie limitrofe lasciandosi coinvolgere da dimostrazioni, cerimonie e ricorrenze. Ogni terziere sceglie i propri atleti che, una volta prestato giuramento durante il convivio popolare propiziatorio, si sfidano nelle diverse competizioni come la Tenzone degli Arcieri e la Disfida dei Balestrieri.

Imperdibili sono il Palio dei Mammoli e la Giostra dei Cavalieri che determinano il vincitore del Palio. Con tanto divertimento popolare che fa da sfondo ad uno gioioso spettacolo si ripassa anche la storia grazie alla rievocazione di fatti realmente accaduti come la Morte del Podestà, che fa riferimento alla reale uccisione di Pollo da Montereale, ucciso nel 1393, e la reminiscenza del 18 ottobre 11418 quando nacque il Palio dei Terzieri. E, a cornice di tutto questo, vale la pena assistere alle performance artistiche itineranti, alle animazioni teatrali, alle esibizioni di giocolieri, musici, sbandieratori. Percorrendo le vie del centro si incontrano le bancarelle dei mercati medievali ma sapori e golosità si possono assaporare anche nelle taverne che tutte le sere offrono bontà enogastronomiche del territorio. 
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Marche
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100