Cerca nel sito
Isarco. La valle delle castagne

La valle delle castagne

La Valle Isarco, in Alto Adige, gode di paesaggi bellissimi grazie anche al famoso Sentiero delle Castagne, che si snoda per 60 chilometri lungo antichi tracciati. Vale la pena percorrere le mulattiere toccando molti luoghi d'arte e di cultura, magari con sosta allo storico "hotel delle castagne".

Velturno
L’Alto Adige, tra i tanti luoghi d’interesse, vanta anche la splendida Valle Isarco, che in ogni stagione sprigiona un fascino irresistibile con la bellezza del suo paesaggio, il ricco ventaglio di proposte e la prelibatezza della sua gastronomia. Qui la vita è scandita dall’alternarsi delle stagioni: in ogni periodo dell’anno si può vivere una vacanza piacevole, sia che ci si dedichi allo sport o solamente si ha voglia di relax. Non per nulla è conosciuta come la Valle del Gusto, grazie alla fama dei suoi vini e all’ottima cucina che soddisfa tutti.

E non scontenta nemmeno chi ama la cultura: dalle prime testimonianze dell'architettura sacra dell'epoca romanica fino alle moderne costruzioni del XX secolo, questa piccolissima regione può vantare un elevato numero di testimonianze artistiche. Lungo i pendii della Valle Isarco, da Bressanone fin quasi a Bolzano, si estende un’unica fascia di castagneti, alternati a prati e boschi, con colori che si accendono di mille sfumature: è il Sentiero delle castagne, che si snoda per 60 chilometri lungo antichi tracciati e mulattiere toccando molti luoghi d’arte e di cultura come l’Abbazia di Novacella, il castello di Velturno o il monastero di Sabina, regalando scorci paesaggistici di ineguagliabile fascino.

Il sentiero evoca antiche tradizioni e ricorrenze nate attorno alla castagna, cui vengono dedicate iniziative e rassegne gastronomiche, tra cui spicca quella del Törggelen, l’andar per masi ad assaggiare vino novello e castagne. Su questo famoso sentiero sorge Velturno, con la sua atmosfera serena che solo la natura incontaminata della montagna può trasmettere. Forte della sua posizione soleggiata a mezza costa tra Chiusa e Bressanone, Velturno si presenta come un accogliente villaggio montano, con la vista sulle cime delle Dolomiti, noto per il castello rinascimentale che fu residenza estiva dei principi-vescovi di Bressanone.

Ed è proprio qui che riapre lo storico Taubers Unterwirt, esclusivo e confortevole quattro stelle interamente dedicato alle castagne, con le suite realizzate in pregiato legno di castagno e rifinite con pietra naturale e vetro. Nel nuovo reparto benessere “Castanea”, realizzato con materiali naturali della zona, le castagne diventano preziosi ingredienti rigeneranti, resi più efficaci dalle pure acque delle vicine fonti alpine. A disposizione degli ospiti una piscina coperta e una scoperta, quattro saune a diverse temperature, percorso Kneipp, un frigidarium e appositi spazi per bagni rigeneranti alle castagne, al vino e al fieno. Tutto per un’esperienza unica tra i castagneti della Valle d’Isarco.

Indirizzi  utili
Consorzio Turistico Valle Isarco
Bastioni Maggiori 26/a
39042 Bressanone (BZ),
Tel: 0472/802232
www.valleisarco.info
Taubers Unterwirt
Velturno (BZ).
Tel: 0472/855225
www.unterwirt. com
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati