Cerca nel sito
Casa Museo di Palazzo Sorbello a Perugia in Umbria residenza Sorbello

La Casa Museo di Palazzo Sorbello

Nobile dimora al centro di Perugia che ospita preziose collezioni di quadri e non solo

http://www.casamuseosorbello.org/
Palazzo Sorbello sala Ugolino
PALAZZO SORBELLO

La Casa Museo Palazzo Sorbello si trova nel pieno centro storico della città di Perugia, a pochi passi dalla Cattedrale e dal Pozzo Etrusco. Quella che fu la nobile dimora dei Marchesi Bourbon di Sorbello è oggi un antico palazzo risalente al XVII secolo, che accoglie una preziosa collezione di quadri, porcellane, opere a stampa, manoscritti e tessuti ricamati.

UNA LUSSUOSA CASA MUSEO

Il visitatore si trova a percorrere sale con volte affrescate tra eleganti arredi e lampadari settecenteschi, con una suggestiva vista su Perugia e la valle di Assisi.

Una sala è dedicata al marchese Giuseppe I Bourbon di Sorbello, gentiluomo di camera del Re che intraprese una brillante carriera militare e diplomatica a Torino. Un’altra sala è intitolata al marchese Diomede Bourbon di Sorbello, educato presso l’Accademia Militare di Torino dove, al servizio dei Savoia, divenne Primo Scudiero della principessa di Piemonte e Gentiluomo di camera del Re nel 1782. Negli anni torinesi strinse un’amicizia profonda con Vittorio Alfieri, suo compagno di studi all’Accademia Reale. Uomo di cultura, autore di traduzioni dal francese, fu accanito collezionista di incisioni e di libri pregiati alcuni dei quali vengono esposti in questa sala.

UMBRIA, ALLA SCOPERTA DELLA BELLISSIMA ASSISI

LE ALTRE SALE DELLA CASA MUSEO

Nel 1734 Palazzo Sorbello venne scelto, tra i vari palazzi nobiliari di Perugia, per ospitare Carlo III di Borbone, futuro re delle Due Sicilie (1735) e re di Spagna (1759), durante il viaggio che egli fece, a capo dell’armata spagnola, per riprendersi i vicereami austriaci di Napoli e Sicilia. In onore dell’illustre ospite la terza sala, elegantemente affrescata, venne a lui intitolata.

La quarta è invece la sala del marchese Ugolino III Bourbon di Sorbello che, educato all’Accademia Reale di Torino, raggiunse il grado di maggiore nell’esercito sabaudo. Lettore appassionato di commedie e opere teatrali, collezionava principalmente porcellane e stampe.

E’ dedicata infine a Romeyne Robert Ranieri di Sorbello la quinta sala, che nel 1904 fondò nella villa di famiglia del Pischiello, nei pressi del lago Trasimeno, la scuola di Ricami Ranieri di Sorbello. La Scuola, attiva fino al 1934 nella produzione di tessuti ricamati a mano, si specializzò nell’esecuzione di un antico punto chiamato punto umbro o portoghese, riproposto in modo nuovo ed originale, detto anche Punto Sorbello.

INFORMAZIONI

Fondazione Ranieri di Sorbello
P.zza Piccinino, 9 - 06122 PERUGIA
Tel. 075 5732775
promoter@fondazioneranieri.org

Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati