Cerca nel sito
La casa museo di Antonino Uccello a Palazzo Acreide Siracusa Sicilia

La casa museo di Antonino Uccello a Palazzolo Acreide

Il capolavoro dell’artista siciliano diventato un vero e proprio museo etnografico

Regione Siciliana
casa museo Antonino Uccello
LA CASA MUSEO A PALAZZOLO ACREIDE

La Casa Museo è una creatura di Antonino Uccello, appassionato studioso della cultura popolare siciliana. Si tratta di un vero e proprio museo etno-antropologico sito a Palazzolo Acreide, al pianterreno di un palazzo storico che sorge su una delle zone archeologiche tra le più antiche nel panorama italiano, in cui si possono osservare le varie stratificazioni storiche: le necropoli sicule risalenti al XII sec. a. C., le rovine della polis greca e le successive ricostruzioni ad opera di romani e bizantini.

IL CAPOLAVORO DI ANTONINO UCCELLO

Antonino Uccello ha raccolto e studiato, per oltre trent’anni, tradizioni orali, oggetti, strumenti di lavoro, manufatti di quella civiltà contadina che proprio in quegli anni andava scomparendo. Tutto questo materiale etnografico, assieme ad una pregevole raccolta di pitture su vetro, statuine presepiali, cartelloni dell’ “opra re pupi”, oggetti di corredo, statuine di cera e altro materiale, venne da Antonino Uccello sistemato nei vari locali di una signorile dimora settecentesca dei Ferla-Bonelli che egli aveva appositamente acquistato. Gli ambienti della Casa Museo si trovano ancora oggi al pianterreno dell’edificio, ambienti in passato abitati dal massaro alle dipendenze del grosso proprietario terriero, il quale occupava la parte superiore del palazzo.

ACIREALE, LA SICILIA DEL CARNEVALE

LA CASA MUSEO DI UCCELLO

La dimora divenne dunque, fin da subito, un vero museo etno-antropologico che lo studioso riusciva a vivificare con continue attività culturali che creavano quell’atmosfera reale e magica delle arti, dei mestieri, degli ambienti di lavoro, nelle tradizioni ormai estinti. In questo contesto sbalorditiva è la ricostruzione della “casa ri stari”, della “casa ri massaria”, del “maiazzè” (magazzino) e del frantoio.
Notevole è la raccolta delle ceramiche siciliane di Caltagirone, in particolare: cucchiai, mestoli in legno prodotti dagli stessi contadini, oggetti religiosi, ex-voti, immagini sacre, giocattoli, pupi siciliani e cartelloni dell’“opra re pupi”, presepi, sculture in legno ed altro materiale.

INFORMAZIONI

Casa Museo Antonino Uccello
Via Macchiavelli, 19
Palazzolo Acreide
96010 SIRACUSA
Telefono: 0931881499
Fax: 0931881499
Email: casamuseouccello@regione.sicilia.it

Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati