Cerca nel sito
Museo della Satira Forte dei Marmi

In Versilia al Museo della Satira

Forte dei Marmi ospita un interessante museo dedicato ad una delle più antiche forme letterarie

Museo della Satira
courtesy of www.museosatira.com
Fortino sede del Museo della Satira
Se vi trovate in vacanza in Versilia, dove la riviera costiera fa spazio ad una vivacissima vita mondana, potete ovviare a qualche ora di ozio con una visita ad un interessante museo, curioso. A Forte dei Marmi, fiore all’occhiello del litorale toscano, si trova il Museo della Satira e della Caricatura, un divertente excursus sulla satira mondiale. La cui ‘mission’ è “divulgare la conoscenza del genere e contribuire al dibattito sull'arte del disegno satirico, del graphic novel e dei fumetti satirico-umoristici, che ben raccontano la realtà in cui viviamo”, cita il sito ufficiale.

La satira è una forma letteraria antica quanto la politica. E’ difatti il potere e chi lo detiene il bersaglio preferito della critica canzonatoria che si sviluppò sin dall’antica Grecia, ed ebbe poi in Roma una delle sue maggiori casse di risonanza. Costantemente oggetto di dibattiti, discussioni, spesso incomprensioni e forti relativizzazioni, è un elemento forte, spesso di rottura, che nei secoli è servito al popolo (o a chi per esso) per argomentare e criticare i potenti senza subirne le conseguenze. A Roma sono leggendarie le Statue Parlanti, che si occupavano di diffondere i versi satirici delle persone in modo anonimo.

Ma torniamo al museo: racchiuso all’interno di un fortino militare (Forte Lorense, o Forte Leopoldo I), il Museo della Satira e della Caricatura raccoglie l’eredità del premio ‘Satira Politica’ ideato nel 1973. Inaugurato nel 1997 con lo scopo iniziale di preservare le opere premiate, è divenuto in breve tempo un centro di raccolta, studio, catalogazione e conservazione di tantissimi materiali provenienti da tutto il mondo. Si tratta di oltre 4000 disegni originali, molti di rinomati artisti sia contemporanei che del passato. Una biblioteca con oltre 1000 volumi specializzati. Un’emeroteca con giornali e riviste satiriche. E un archivio multimediale con videoteca.

Oltre all’esposizione permanente il museo propone eventi a tema, mostre dedicate ad autori specifici, retrospettive. A breve, il 7 luglio 2018, verrà insignito il 46° Premio Satira, mentre attualmente è stata allestita una mostra dedicata a ‘Don Camillo, Peppone e il crocifisso che parla’. Entrambi gli eventi si svolgeranno presso Villa Bertelli, in quanto il fortino è temporaneamente chiuso.
 

Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Toscana
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100