Cerca nel sito
Castello medievale di Malpaga e antico borgo a Cavernago Bergamo

Il castello medievale di Malpaga

Una delle più importanti costruzioni lombarde, immersa in un borgo bucolico

istockphoto.com
Castello di Malpaga
IL BORGO DI MALPAGA

Un meraviglioso scorcio di vita bucolica in grado di proiettare i visitatori indietro nel tempo, dove poter trascorrere momenti indimenticabili in assoluto relax: è questo che offre Malpaga, antico Borgo medievale immerso in una distesa di campi agricoli. La piccola frazione di Cavernago, in provincia di Bergamo, è  un perfetto esempio di villaggio ecologico autosostenibile, che produce in maniera autonoma energia elettrica e acqua calda per il proprio fabbisogno.

IL CASTELLO

Con la sua intatta bellezza e l’inestimabile valore culturale, il Castello di Malpaga domina una distesa di 300 ettari di campi agricoli all’interno del Parco del fiume Serio. E’ una delle più importanti costruzioni lombarde del 1300. Un tempo dimora e Feudo del valoroso condottiero Bartolomeo Colleoni, Capitano Generale della Repubblica di Venezia, oggi il Castello e l’intero Borgo sono i protagonisti assoluti del progetto di riqualificazione territoriale.

ALLA SCOPERTA DELLA PROVINCIA DI BERGAMO

VISITE ED EVENTI AL CASTELLO DI MALPAGA

Una giornata indimenticabile trascorsa tra le mura del Castello o passeggiando nel verde che circonda il Borgo è in grado di far rivivere ai visitatori gli antichi fasti di corte. Sono inoltre regolarmente organizzati tanti eventi a tema per rendere la visita e l’esperienza ancora più emozionante: dalle rievocazioni storiche alle cene medievali, il calendario delle iniziative in corso, passate e future, è disponibile sul sito ufficiale del castello.

INFORMAZIONI

Castello di Malpaga
Piazza Castello (Frazione Malpaga)
24050 CAVERNAGO (Bg)
Mail: info@castellomalpaga.it
Tel. +39 035 840003

Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati