Cerca nel sito
Calabria - cucina locale

Gerace tra feste e piatti tradizionali

Non esiste un periodo dell'anno indicato per visitare Gerace: durante tutte le stagioni la cittadina regala un'atmosfera di intima accoglienza e di serena ospitalità. Tuttavia la primavera e l'estate donano a Gerace un'aria allegra e festosa.

Peperoncini
courtesy © APT Regione Calabria
Non esiste un periodo dell\'anno indicato per visitare Gerace: durante tutte le stagioni la cittadina regala un\'atmosfera di intima accoglienza e di serena ospitalità. Tuttavia la primavera e l\'estate donano a Gerace un\'aria allegra e festosa. E proprio le feste della città diventano momenti aggregativi di piacevole interesse specie per chi provenga da fuori. Ecco dunque una breve lista degli eventi che si svolgono a Gerace nel corso dell\'anno. Gli appassionati della buona tavola non avranno che l\'imbarazzo della scelta di fronte alla varietà di piatti e prodotti locali, per lo più derivati dalla solida tradizione contadina di queste terre. Peperoncino, olio d\'oliva e pomodoro fresco sono gli elementi di base di quasi tutte le ricette. Da assaggiare le soppressate con la lacrima e i diversi insaccati, e poi ancora la pasta fatta in casa condita con il sugo di capra, le melanzane melanzane \"mbuttunati\" o \"n\'cungnettate (sotto pressa), le \"frittole\" (cotenne di maiale mangiate calde col pane di grano fresco) e le minestre caratteristiche e di legumi. Per i golosi di dolci questo è un vero paradiso. Da assaggiare le Pitte di San Martino, tipico dolce natalizio fatto di pastasfoglia e impasto di fichi secchi, mandorle, noci, chiodi di garofano e cannella, vino moscato e uva passa ricoperta di granellini di zucchero colorato, le \"sgute\" di Pasqua (zucchero, uova e farina), la \"pignolata\" (sfere di pasta dolce fritta avvolte nel miele) e la \"cicerata\" (impasto di pasta di ceci, miele, bucce di agrumi e cannella avvolta nella farina e fritta). Ma soprattutto è il vino greco di Gerace ad impreziosire la tavola. Prodotto in quantità limitata con uva pregiata, il vino si presenta con una forte gradazione e solitamente si accompagna al dessert. Le celebrazioni Settimana Santa Pasqua Ortodossa (Settimana successiva alla Pasqua Cattolica) Maria SS. di Prestarona (Festa campestre, prima Domenica dopo Pasqua) S. Jeiiunio (25 maggio) Sacro Cuore di Gesù (Prima domenica di Luglio) Maria SS. del Carmelo (Terza domenica di Luglio) Festa Patronale (22-23 Agosto) Maria SS. Addolorata (Terza domenica di Settembre) Manifestazioni culturali Festival Internazionale \"Musicarchittettura\" (1°e 2° Settimana d\'Agosto) Biennale di pittura Premio Zaleuco (biennale) Settimana del turista (Prima settimana di Agosto) Sagra prodotti tipici (Terza settimana di Agosto)
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Calabria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100