Cerca nel sito
Castello Sonnino Montespertoli Toscana

Castello Sonnino, dimora storica tra le colline del Chianti

Tra storia, natura, agricoltura e bellezza, il castello che fu residenza di Sidney Sonnino

Montespertoli
istockphotos
Castello Sonnino
A circa venti chilometri da Firenze, immerso in uno dei territori più pittoreschi ed iconici d’Italia, il Chianti, si erge una torre duecentesca che da lontano segnala la presenza di una dimora antica. È il Castello Sonnino, un importantissimo elemento storico e luogo di prestigio artistico e architettonico. Si trova nel comune di Montespertoli, ed è proprietà dei Baroni de Renzis Sonnino, eredi del celebre politico italiano del XIX secolo, Sidney Sonnino.
 
Il castello si compone di vari nuclei architettonici, ma il più antico risale al XIII secolo, ed è proprio la torre che domina la vallata. Ad essa è annesso un edificio seicentesco, da cui si dipanano altri edifici di diverse epoche. In epoca medievale era noto solo come Castello di Montespertoli, ed apparteneva ai conti Alberti, ghibellini, e successivamente ai Machiavelli. È nell’1830 che il dominio passò nelle mani della famiglia Sonnino, e nell’epoca in cui il noto politico ci abitò fu dimora temporanea anche di altre personalità dell’epoca. Qui soggiornarono Francesco Crispi, Giovanni Giolitti, Gabriele D’Annunzio. La dimora era ricca di opere d’arte, alcune delle quali oggi sono esposte in musei e chiese locali, ma nel castello rimangono numerosi cimeli d’epoca, come i carteggi e i documenti di Sonnino impegnato a trattare sull’entrata in guerra dell’Italia.
 
Le stanze riccamente decorate, tappezzate e arredate con mobili d’epoca, hanno fatto da sfondo alla campagna pubblicitaria Gucci Cruise 2016. Il Castello Sonnino è infatti divenuto infatti uno dei Gucci Places, iniziativa che propone i luoghi del mondo da cui la maison trae ispirazione. Inoltre, Caterina de Renzis Sonnino, proprietaria e residente del Castello, è protagonista dell’ultima campagna pubblicitaria Gucci Cruise 2018.
 
Ma la residenza non è solo un magnifico palazzo. Il Castello Sonnino è anche una storia azienda vinicola, di cui è possibile visitare le monumentali cantine, la vinsantaia e l’orciaia. Si possono degustare vini e oli, e anche mangiare nella locanda del castello che propone ricette della tradizione rurale toscana. Vi sono poche ma prestigiose stanze che è possibile affittare per soggiorni da sogno. Inoltre, la dimora è un centro di studi internazionali, che si propone come esempio di economia sostenibile delle aree rurali e invita ricercatori, educatori e studenti a conoscere ed approfondire il tema. 
 
Saperne di più su CULTURA
Correlati per distretto Chianti
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100