Cerca nel sito
Teatri storici d'Italia

Alla scoperta dei teatri più belli d'Italia

Grazie alla grande tradizione che affonda le radici nel teatro greco, il Belpaese vanta alcuni teatri famosi in tutto il mondo: scopriamo gli imperdibili

Interno di un teatro
©iStockphoto
Interno di un teatro con poltrone di velluto
Sono molti gli amanti del teatro. Ad attrarre, oltre alle rappresentazioni, sono anche le location stesse che ospitano gli spettacoli. L’Italia, pregna della sua grande tradizione che incomincia dal teatro greco per arrivare a quello moderno e contemporaneo, vanta la presenza di numerosi templi teatrali. Il Teatro Greco di Siracusa deve la sua celebrità soprattutto al fatto di risalire al V secolo a.C., detenendo il primato del più antico d’Italia, per poi venire rifatto nel III secolo ed ancora trasformato in epoca romana. Ancora oggi ogni anno in primavera e in estate si svolge un ciclo di rappresentazioni di teatro classico, che attira sempre molti interessati spettatori. Al Teatro Olimpico di Vicenza spetta lo scettro di essere il più antico teatro coperto dell’epoca moderna, progettato nel 1580 dall’architetto rinascimentale Andrea Palladio e dopo la sua morte da suo figlio Silla grazie agli appunti del padre. Le strutture realizzate con legno e stucco non furono mai rimosse e il teatro è ancora utilizzato per rappresentazioni classiche e concerti in primavera e in autunno.

Leggi anche: A VETRIANO IL TEATRO PIU' PICCOLO DEL MONDO

Teatro storico di Firenze è quello della Pergola, costruito nel 1656 dall’architetto Ferdinando Tacca: dal 1943 è stato sottoposto a vincolo architettonico in quanto considerato il primo esempio di teatro all’italiana. Inizialmente la sua struttura era tradizionale con le gradinate semicircolari, ma negli anni ha avuto numerose trasformazioni, tra cui la più importante nel 1753 ad opera di Giulio Mannaioni che sostituti le strutture in legno con quelle in muratura. Il settecentesco Teatro San Carlo di Napoli è uno dei più famosi e prestigiosi del mondo, sotto la cui guida transitarono prima Gioacchino Rossini e poi Gaetano Donizetti, ma vanta anche il fatto che, dopo la seconda guerra mondiale, fu il primo teatro italiano a riaprire.


Di altrettanta fama gode il Teatro alla Scala di Milano, costruito nel 1776 dall’architetto Giuseppe Piermarini per volontà dell’imperatrice Maria Teresa d’ Austria dopo che un incendio aveva distrutto il teatro di corte. Una curiosità è il suo utilizzo iniziale: non solo per gli spettacoli, ma anche per ricevere invitati, per mangiare e per fare vita sociale finanche per i giochi d’azzardo. Il principale teatro lirico di Venezia, La Fenice prende il suo nome proprio dal mitologico uccello che è in grado di risorgere dalle sue ceneri; il Teatro dell’Opera di Roma è stato inaugurato con  la presenza del re Umberto I di Savoia e ella Regina Margherita nel 1880 mentre il Teatro Petruzzelli di Bari è il quarto teatro italiano per dimensioni e il più grande teatro privato d’Europa, costruito nel 1903.

Scopri tutti i MONUMENTI D’ITALIA
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Campania
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati