Cerca nel sito
FIERA COMUNE DI VICENZA VICENZAORO MUSEO DEL GIOIELLO

A Vicenza i gioielli trovano casa nella Basilica

Primo in Italia e tra i pochi al mondo, il Museo del Gioiello sorge nella centralissima piazza dei Signori. All’interno del palazzo palladiano. Patrimonio dell’Umanità

Museo Oro Gioiello Vicenza Vicenzaoro<br>
Courtesy of Cosmo Laera / Molteni&C
Viaggio alla scoperta dell'universo orafo-gioielliero quello proposto dal nuovo Museo del Gioiello di Vicenza
Per svelare discretamente ai vicentini il suo tesoro, costituito da più di 400 gioielli tra monili e ornamenti preziosi, il nuovissimo Museo del Gioiello ha atteso il 24 dicembre u.s., vigilia di Natale, mentre per finire sotto le luci della ribalta internazionale in tutto il suo splendore, facendo dialogare i capolavori del passato con i manufatti contemporanei, ha aspettato il 23 gennaio, giorno di apertura di Vicenzaoro, Mostra internazionale dell'oreficeria e gioielleria che dal lontano 1954 tiene banco nel capoluogo veneto.

A curare l'allestimento del Museo del Gioiello realizzato da Molteni&C all'interno dell'edificio storico del XV secolo progettato da Andrea Palladio, è stata chiamata l'archistar spagnola Patricia Urquiola.

Progettato da Patricia Urquiola, archistar spagnola di fama internazionale, allestito da parte di Molteni&C, tra i principali gruppi industriali del settore mobiliero italiano, e curato da Alba Cappellieri, professore di design del gioiello al Politecnico di Milano, il Museo del Gioiello di Vicenza si sviluppa su una superficie complessiva di 410 metri quadri disposti su due livelli posti all'interno della Basilica Palladiana, edificio del XV secolo, patrimonio dell'Unesco dal 1994.

Aperto tutti i giorni - dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18; sabato, domenica e giorni festivi dalle 9 alle 19 - il Museo del Gioiello di Vicenza ospita più di 400 reperti dalla preistoria ai giorni nostri.

Gli oltre 400 gioielli esposti nelle 9 sale del piano superiore, cuore del Museo, sono organizzati in funzione di 9 ambiti tematici (i.e. Simbolo, Magia, Funzione, Bellezza, Arte, Moda, Design, Icone e Futuro), rigorosamente non cronologici, al fine di offrire ai visitatori un inedito percorso semantico, trasversale alle epoche e agli stili. A rendere il Museo uno spazio culturale dinamico e sempre attraente concorreranno, inoltre, la rotazione biennale dei capolavori e le esposizioni temporanee dedicate ai preziosi della gioielleria programmate nella sala al piano terra nel corso dell'anno.

Nove sale per altrettanti ambiti tematici - i.e. Simbolo, Magia, Funzione, Bellezza, Arte, Moda, Design, Icone e Futuro - curati da undici esperti internazionali.

Il bookshop specializzato nell'arte orafa e gioielliera aperto all'interno del Museo punta a diventare, infine, il punto di riferimento tout court per gli addetti ai lavori, designer e stilisti in primis, interessati a consultare testi nazionali ed internazionali altrimenti introvabili. Ideato e gestito da Fiera di Vicenza in collaborazione con il Comune di Vicenza, il Museo del Gioiello è visitabile tutti i giorni - dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18; sabato, domenica e giorni festivi dalle 9 alle 19 - con un costo di 6 euro (biglietto intero). Un piccolo investimento per un grande viaggio alla scoperta dell'universo gioiello.
www.museodelgioiello.it

I capolavori etruschi e neoclassici della collezione convivono con i gioielli più innovativi esposti nel Museo o presentati nell'ambito di Vicenzaoro January.
 
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Veneto
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati