Cerca nel sito
Architettura, mostra, Milano

A Milano è di scena l'architettura

Nella Città del Duomo due mostre prendono in esame le differenti concezioni dell'architettura contemporanea

Mario Bellini
Ph: Raffaele Cipolletta
Mario Bellini – MICO, 2012
Fino al prossimo 19 marzo la Triennale di Milano dedica una mostra all’intera opera dell’architetto milanese Mario Bellini. La retrospettiva intitolata Italian Beauty vuole essere un dovuto omaggio, all’opera poliedrica e singolare del progettista italiano che non solo ha disegnato arredi e oggetti che sono entrati nelle case e negli uffici di tutto il mondo, spesso anticipando o rivoluzionando gusto e stile, ma anche progetti su grande scala come Centri Congressi, Fiere, Musei  in tutto il mondo. Tra le varie icone presenti in mostra segnaliamo la P101, primo personal computer al mondo realizzato per Olivetti nel 1965 e “Quaderno”, progenitore dei laptop e ultimo progetto di Bellini per Olivetti, datato 1992. E poi ancora La “Divisumma 18”, l’antesignano del touch screen e il “Pop”, celebre e coloratissimo mangiadischi portatile.
 
S'intitola “About non conscious architecture” l'ampia antologica che presenta l'attività svolta da Gianni Pettena tra il 1968 e la fine degli anni Settanta. Nato a Bolzano nel 1940 Gianni Pettena  è tra i fondatori, alla fine degli anni '60 a Firenze, del movimento “architettura radicale” insieme a Superstudio, Archizoom, UFO. Alla base dell’Architettura Radicale c’è l’idea di non costruire ma di operare nel già costruito, lasciando emergere lo spazio inconscio o inconsapevole che normalmente viene rimosso, oltre al concepire l’architettura e lo spazio come evento, performance permanente. Nel 1972 realizza la sua prima mostra personale alla John Weber Gallery a New York. Negli anni successivi si dedica sia all'attività di artista che a quella accademica, spesso indagando le connessioni tra le proposte delle generazioni più giovani e il retaggio della sperimentazione iniziata negli anni ‘60. 
 
 
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100