Cerca nel sito
Mete sicure per donne, paesi dove andare in vacanza

Vacanze per donne: le mete più sicure

Vacanze con amiche o in solitaria? Ecco le destinazioni women-friendly in giro per il mondo

viaggio,donne,viaggiare,mappa
istock
Donne in viaggio
Il mito del gentil sesso si sta pian piano abbattendo: le donne sono sempre più intraprendenti e sicure di sé, tanto che viaggiare il mondo da sole o in compagnia di un’amica non è più un’impresa spaventosa, ma un’avventura eccitante! Purtroppo lo stadio dell’evoluzione umana non è ancora arrivato al punto in cui una donna è libera di andare dove vuole in tutta sicurezza, e in ogni luogo occorre avere sempre le antenne drizzate e un paio d’occhi anche dietro le spalle. Ma senza precludersi vacanze da sogno! Esistono Paesi più sicuri per le donne di altri: scopriamo quali.

Mete women-friendly per eccellenza sono i Paesi Scandinavi. Ben più attenti alle questioni di genere rispetto ai Paesi Mediterranei, Finlandia, Svezia, Norvegia, Danimarca sono iper sicuri sul fronte della microcriminalità e all’avanguardia per quanto riguarda le tematiche femminili, anche nella più remota delle periferie. Meravigliose biciclettate tra fiordi e laghi e incantevoli città vi attendono! Tra le capitali europee si ritaglia un ottimo posto a livello di sicurezza per le donne Berlino, Vienna, Lussemburgo, Parigi (anche se in quest’ultima invitiamo ad evitare scorrazzate notturne in periferia). Se amate la campagna e il fascino tranquillo dei paesaggi bucolici, la Francia promette sorprese: la Bretagna e la Provenza vi stupiranno. Per rimanere in Europa ma a tema mare, Grecia e Croazia risultano assolutamente women-friendly.

Leggi anche: BOGOTA', LA CITTA' PIU' PERICOLOSA PER LE DONNE

Uscendo dal Vecchio Continente, New York, la città delle mille luci, è la meta più appetibile per donne sole o in compagnia! Il continuo flusso di gente, giorno e notte, per strada e in metro, non vi farà sentire mai sole: anche qui naturalmente vale il caro vecchio consiglio di evitare sobborghi, strade buie, parchi di notte, ma in generale la Grande Mela è incantevole e sicura. Negli Stati Uniti women-friendly non trascurate San Francisco, dal fascino intramontabile e hippy nell’animo! Sicurezza è la parola d’ordine in Canada: criminalità bassissima e livello altissimo di senso civile, i canadesi si addormentano con le porte di casa aperte… e le ragazze possono dormire sonni tranquilli.

Leggi anche: IL PARADISO PER LE DONNE IN ALTO ADIGE

Preferite una meta esotica? Tra i paesi più amichevoli per voi c’è la Nuova Zelanda, con paesaggi mozzafiato e possibilità di avventure come i rafting e le escursioni nella foresta. Il Giappone forse vince la medaglia d’oro di Paese a zero criminalità, e il rispetto verso le donne è quasi imbarazzante. L’unica ‘macchia’ è la metropolitana di Tokyo ma non vi preoccupate, esistono dei vagoni appositi solo per le donne, per evitare seccatori di ogni tipo. Anche il Vietnam è universalmente riconosciuto come Paese dove le donne possono stare sicure, cullate da paesaggi che vi toglieranno il fiato e abitato da persone assolutamente rispettose del sesso femminile.

Saperne di più su BENESSERE
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100