Cerca nel sito
Vacanze di Natale a Cortina: film e viaggio

Vacanze di Natale a Cortina

Le cime innevate, i laghi e gli hotel di lusso di Cortina tornano a fare da cornice al film cult degli anni Ottanta. Domani nelle sale il nuovo cinepanettone dei fratelli Vanzina

Abeti innevati a Cortina
©Cortina Turismo
Oggi come trent’anni fa, Cortina è protagonista del Natale degli italiani. Il Natale vero e proprio, trascorso tra le vette innevate, le piste e gli alberghi delle Dolomiti, ma anche il Natale patinato del grande schermo, visto che – ancora una volta – Cortina è stata scelta come teatro del tradizionale film Natalizio “Vacanze di Natale”.  Ed ecco che la Regina delle Dolomiti si prepara ad accogliere tutti gli ospiti che vorranno rivivere in loco le emozioni di queste pellicole, creando due  percorsi dedicati proprio a tutti gli appassionati di questo filone cinematografico che da quasi 30 anni racconta vizi e virtù all’italiana.

Il primo percorso, a tutto sport, comincia dalla...colazione. Si perché prima di affrontare le piste è bene fare un carico di energie e tappa obbligata è il Bar della Stazione, una vera e propria istituzione del luogo. A questo punto ci si sposta in direzione Faloria: un’area sciabile con piste adatte a ogni grado di difficoltà. Per chi non vuole sprecare neanche un minuto di sport, la pausa pranzo più indicata è quella ai piedi del Monte Faloria al Bar Pian de Ra Bigontina. Per un pomeriggio sempre in movimento, consigliata una pattinata allo Stadio Olimpico del Ghiaccio, simbolo delle storiche Olimpiadi invernali del 1956, dove esercitarsi tra piroette e volteggi anche grazie all’aiuto di esperti maestri. Per buone forchette e appassionati gourmand, la giornata si chiude tra i profumi e i sapori della cucina ampezzana ai piedi delle Tofane, in località Rumerlo, al Ristorante Meloncino al Camineto.

Ma lo sport non è la sola attrazione della località ampezzana ed ecco quindi il secondo itinerario, a  tutta mondanità. Come per ogni vip che si rispetti, le giornate nella Cortina più mondana iniziano nel cuore di Corso Italia al Cafè Royal. Dopo colazione, shopping natalizio negli spazi de La Cooperativa: sei piani di shopping dove poter trovare un po’ di tutto, dall’abbigliamento sportivo all'artigianato locale, senza dimenticare i prodotti enogastronomici e i libri. Per gli amanti dei vini, invece, la piccola Bottega La Suite offre una ricca scelta di bottiglie pregiate e rare, un vero e proprio “paese delle meraviglie” per veri cultori. Al Ristorante Lago Ghedina, invece, il pranzo si trasforma in un momento un po’ magico e in un vero e proprio trionfo dei sensi. Per il pomeriggio niente stress, solo benessere e relax, negli spazi del Centro Country Club. Per la cena, rotta verso il ristorante della Club House del Cortina Golf. Un luogo esclusivo progettato dal famoso architetto ampezzano Silvio Bernardi, riprendendo e “modernizzando” i canoni architettonici della tradizione.

Con questi pochi consigli, ecco che una vacanza da “film” è assicurata. Altre informazioni: www.cortina.dolomiti.org

Speciale VACANZE DI NATALE E CAPODANNO 2011-2012 su Turismo.it 


Saperne di più su BENESSERE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100