Cerca nel sito
Ungheria terme Lago Héviz fanghi trattamenti

Ungheria: fanghi speciali nel lago termale di Hévíz

Considerato il maggior lago naturale termale al mondo, custodisce sul suo fondale un fango di torba unico, dagli effetti benefici straordinari

istockphoto.com
lago termale
Guarire, rigenerarsi, migliorare un inestetismo o anche solo rilassarsi e lasciarsi coccolare dalle calde acque termali naturali. Benvenuti in Ungheria, nel Lago termale di Hévíz, un lago biologicamente ancora attivo, ricco di fango torboso, considerato il maggior lago naturale termale al mondo, che si creò grazie alle attività vulcaniche. Sito su un territorio protetto, circondato da un boschetto di 54 ettari, è riparato dal vento e l'evaporazione continua dell'acqua pulisce l'aria rendendo così possibile un riposo perfetto anche per quelli che soffrono qualche tipo di allergia , offrendo la rinascita sia dell'anima che del corpo.

IL TRATTAMENTO. I trattamenti estetici e medici offerti dai vari Centri benessere e Medical Spa del territorio, che sfruttano i benefici del lago di Hévíz, derivano da un’esperienza secolare e per questo sono personalizzati sulle singole esigenze di ogni ospite. Per ogni trattamento terapeutico vengono utilizzate diverse temperature e tipi di acqua, oltre naturalmente al fango, l'aria e gli elementi attivi, che hanno anch’essi una funzione determinante. Molto efficace sotto diversi punti di vista anche la semplice balneoterapia; per ottenere il miglior effetto medicinale è consigliato fare un bagno alla volta lungo 20-30 minuti, e si consiglia rimanere nell'acqua complessivamente 60-90 minuti al giorno, mantenendo tra i bagni intervalli lunghi almeno una mezzora.

L’ESPERTO. Il lago di Hévíz riceve l'acqua da due sorgenti ricche di sostanze minerali e la sua temperatura è riscaldata dall'energia geotermica. Dalla grotta della sorgente scaturiscono 410 litri di acqua di 40 gradi al secondo per cui l'acqua del lago viene scambiata in 3 giorni mantenendo così la sua purezza. A differenza degli altri laghi di acqua calda del mondo, i quali generalmente hanno suolo di origine vulcanica, il suolo del letto del lago Hévíz è di torba, dunque il suo fango, unico nel mondo, ha un effetto curativo molto più intensivo dell'acqua. Grazie al suo contenuto dei sali di radio e le sostanze ridotte di zolfo ha un effetto antidolorifico, calma il sistema nervoso, stimola la rigenerazione delle cellule ed il metabolismo. L'acqua termale è inoltre ricca sia di materie dissolte sia di sostanze gassose, unificando in tal modo le caratteristiche benefiche delle acque termali contenenti zolfo, calcio, magnesio, bicarbonato e una lieve radio-emanazione. Per questo è adatta anche alla terapia delle malattie reumatiche e degli organi di locomozione. La pressione idrostatica ed i movimenti sono ideali alla circolazione e la temperatura piacevole rendono possibile un bagno lungo. Le sostanze minerali dell'acqua rendono pelle morbida e facendo una cura di più settimane la funzione del bioritmo diventa normale.

I DINTORNI. Sita nella provincia di Zala, a 5 km dal lago Balaton, Hévíz è conosciuta soprattutto per il suo Lago termale e dunque è una località ideale per una vacanza all’insegna del relax e della tranquillità. Budapest dista poco meno di 200 km, ma per chi non ha mai visitato la splendida città ungherese, vale senz’altro il viaggio.

INFORMAZIONI
Lago Termale di Hévíz
Zala - Hévizi
Ungheria
Saperne di più su BENESSERE
Correlati per Paese Ungheria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100