Cerca nel sito
Toscana Siena Spa Terme sensoriali Chianciano

Parco termale dell'Acqua Santa: risveglio dei sensi

Depurativo, rilassante, energizzante e riequilibrante: quattro i diversi percorsi sensoriali delle Terme di Chianciano, rituali di benessere unici in Italia

 thinkstockphotos.it
 Piscina con ciottoli sul fondo
Immerso nel verde della campagna toscana, nel bel mezzo del meraviglioso parco termale dell'Acqua Santa, il Salone sensoriale - SPA delle Terme di Chianciano, è un innovativo stabilimento basato sui criteri della naturopatia. Qui, il recupero dell'equilibrio psicofisico passa attraverso la stimolazione dei cinque sensi, grazie a percorsi rigeneranti costruiti su una perfetta integrazione tra linguaggi architettonici moderni, tecnologia del benessere, tradizione naturopata e medicina estetica. Dal forte impatto dell'ice crash (nebbia fredda e doccia ghiacciata) alle saune e bagno turco, dalle piscine con idromassaggio alle docce emozionali, dalla fonte dell'Acqua Santa alle stanze dell'aromaterapia, cromoterapia, musicoterapia e del silenzio interiore e ancora la piramide energetica, il melmarium, la tisaneria: nell’elaborazione concettuale del Salone Sensoriale, trattamenti ed esperienze termali “classiche” quali bagni e fanghi sposano i principi delle filosofie orientali nella visione olistica del benessere individuale.

IL TRATTAMENTO. Rigenerarsi attraverso le acque con una camminata nel fiume: il percorso si snoda per 14 metri in un suggestivo locale rivestito da mosaici multicolor, su ciottoli levigati di torrente che effettuano un efficace massaggio plantare, passando attraverso getti alternati di acqua calda e fredda (da 15° a 38°) che arrivano fino alla vita. Il continuo passaggio dal caldo al freddo “sveglia” l’intero organismo, regalando nuova energia e vitalità a tessuti, organi e mente, mentre il massaggio plantare esercitato dai ciottoli contribuisce a riportare equilibrio in tutto il corpo. Secondo la medicina orientale, infatti, sui piedi esistono delle aree precise, “punti riflessogeni” che corrispondono a determinate zone del corpo umano e che, massaggiate, riescono a suscitare effetti positivi nelle zone corrispondenti dell’organismo.

L’ESPERTO. Il massaggio plantare effettuato dai ciottoli stimola in particolare la zona corrispondente a reni e fegato, migliorando così il lavoro di questi organi emuntori. L’alternanza caldo-freddo funziona come ginnastica vascolare: il freddo restringe il calibro dei vasi sanguigni, mentre il caldo determina l’effetto contrario. Tutto questo stimola le pareti dei vasi e la circolazione sanguigna. L’Acqua Santa di Chianciano Terme è un’acqua termale-minerale che sgorga all’interno di un parco secolare alla temperatura costante di 33° C ed è classificata, in base alla sua composizione salina, come acqua bicarbonato-solfato-calcica. Grazie alla sua ricchezza di bicarbonati e calcio svolge un’azione remineralizzante, che aiuta la pelle a ritrovare nuova vitalità, mentre il contenuto di zolfo e magnesio favorisce l’effetto purificante, utile per ripristinare l’equilibrio ottimale della cute.

I DINTORNI.  A cavallo tra la Val d'Orcia con le sue celebri crete elette dell'UNESCO patrimonio dell'umanità e la ricca e solare Valdichiana, Chianciano Terme è il punto di partenza ideale per scoprire le bellezze toscane ed umbre: dalle tantissime specialità gastronomiche da gustare nelle singole località  ai prestigiosi vini di Montepulciano, dalle affascinanti architetture di Pienza alle sorprese che riservano le vicine Chiusi, San Casciano, Torrita, Sinalunga, Sarteano, Trequanda…

INFORMAZIONI
Piazza Martiri Perugini Parco Acqua Santa
53042 Chianciano Terme
Siena - Italia
UFFICIO BOOKING
848 800 243
email: prenotazione@termechianciano.it
Saperne di più su BENESSERE
Correlati per regione Toscana
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100