Cerca nel sito
Karlovy Vary Terme Repubblica Ceca Praga

Karlovy Vary: weekend alle terme nei dintorni di Praga

Il centro termale più famoso della Repubblica Ceca è celebre in tutto il mondo per le sue acque dalle proprietà benefiche interne ed esterne

istockphoto.com
 Terme naturali
La leggenda narra che un bel giorno, all’epoca del Sacro Romano Impero, un cervo fu scottato da un getto di acqua bollente scaturito dal suolo, mentre stava fuggendo dai cani da caccia dell'imperatore Carlo IV. Il sovrano, incuriosito dalla scena, si avventurò successivamente nelle numerose sorgenti termali della zona, apprezzandone le qualità. Da lui, che la fondò il 14 agosto 1370, prese il nome Karlovy Vary (in tedesco “Terme di Carlo”), una città diventata celebre in tutto il mondo proprio per le sue acque dalle note proprietà benefiche interne ed esterne. L'acqua si può infatti bere dalle molte fontane sotto i colonnati della città vecchia, mentre tantissimi hotel della zona, con Spa e centri benessere e termali annessi, offrono svariati trattamenti estetici e curativi a base di acqua e fanghi termali.

IL TRATTAMENTO. Nelle Spa e resort della località i trattamenti proposti prevedono sempre una visita preliminare da parte degli operatori. Ci sono programmi anti-stress, detox e curativi, specifici per particolari patologie. Tutti vengono comunque sempre associati alla drinking cure, per un risultato completo che garantisca benessere interiore ed esteriore. Per le loro proprietà curative, le acque di Karlovy Vary sono infatti adatte per il trattamento di diverse patologie fra cui, ad esempio, quelle a carico dell’apparato digerente, dell’esofago, dello stomaco, dell’intestino e dunque delle malattie del sistema metabolico, ma anche delle patologie croniche della spina dorsale e delle articolazioni.

L’ESPERTO. A Karlovy Vary le acque piovane filtrano nel terreno dei boschi raggiungendo una profondità di 2000–3000 metri. Qui, conservandosi per lunghi anni, vengono poi riscaldate dal magma e si arricchiscono di anidride carbonica allo stato gassoso otre ad altre sostanze minerali; sgorgano infine in superficie come acqua termale dagli effetti curativi. Nella zona si contano circa 80 sorgenti termali, tra cui la più celebre, utilizzata dalle Terme e anche maggiormente attiva è quella di Vridlo, simbolo della città. La sua acqua è talmente minerale che a volte capita che riesca a calcificare le rose, che i venditori di souvenir vendono, naturalmente, ai turisti.

I DINTORNI. Tutto intorno alla zona termali di Karlovy Vary si snodano oltre cento sentieri ben tenuti, ideali durante la bella stagione per chi ama passeggiare o trascorre ore liete in bicicletta all’aria aperta. Da non perdere una visita al teatro e, se ne avete l’occasione, ascoltate una performance dell’Orchestra sinfonica, una delle più antiche d’Europa (nata nel 1835). Fra le manifestazioni culturali, la più importante resta senza dubbio il Festival Internazionale del Cinema, seguita dall’Autunno di Dvo?ák, festival musicale dedicato al noto compositore.

INFORMAZIONI
Karlovy Vary
360 01
Czech Republic
Saperne di più su BENESSERE
Correlati per Paese Rep. Ceca
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100