Cerca nel sito
In vacanza con lo psicologo. Terme e Spa all inclusive

Relax new generation: in vacanza con lo psicologo

La trovata parte dall'Austria e varca i confini di Spa e terme italiane. Per curare lo stress di un anno di lavoro (o non lavoro), ci vuole lo psicologo. Ed ecco che il "life coach" finisce nei pacchetti All Inclusive di una vacanza.

Piscina termale di Abano Terme
©GB Hotel
In vacanza per ritrovare sé stessi: stavolta l’espressione calza proprio a pennello. Unire l’utile al dilettevole, combinare il divertimento al silenzio, dividersi tra gli spazi aperti pieni di natura a quelli rilassanti delle quattro mura, alternare le sedute sulla poltrona a quelle sul lettino. Dello psicologo.

La trovata, ancora in fase di “analisi”, parte dall’Austria e rientra nel pacchetto all inclusive del Traumhotel   (il cui nome parrebbe una garanzia) di Haldensee, Austria. Herbert Madertoner, un professionista del settore, psicologo clinico e privato, insegnante in Accademie e scuole di specializzazione, terapeuta di ipnosi cinica. Un curriculum di tutto rispetto che garantisce a tutti gli ospiti della struttura percorsi differenti per necessità ovviamente diverse. Basilare ed estensibile a chiunque è la settimana Selfness Burn-out, indirizzata a tutelare la salute dal sovraccarico e a favorire il benessere attivo del soggetto.

Il Burnout, o sindrome de burnout, è l'esito patologico di un processo stressogeno che interessa le persone che esercitano professioni d’aiuto, che si caricano quindi quotidianamente di un doppio stress: quello personale e quello della persona aiutata. Nel programma della settimana anti stress, conferenze, workshop, forum con indispensabili consigli per combatterlo, ma anche tecniche di rilassamento, passeggiate in mezzo alla natura, sauna e trattamenti Spa. E se lo stress fosse invece causato non dal lavoro quanto dal partner, nessun problema: è possibile richiedere l’intervento del dottore e del programma Selfness Voglia di Coppia.

Diamo a Cesare quel che è di Cesare. Per una volta. Sembrerebbe che ancor prima del dottore austriaco, fosse l’Italia ad aver introdotto la figura professionale in tale settore. L’idea era partita difatti mesi fa, nelle beauty farm di Abano Terme, a Padova. A sostegno degli ospiti del luogo tutto relax un intero team di “life coach”: a questi allenatori spetterebbe l’arduo e duplice compito di sostenere e rinfrescare  il supporto psicofisico ed aiuto sportivo. Per la serie, “mens sana in corpore sano”.

La catena GB Hotel nel comprensorio termale di Abano affianca a questi fisical-mente esperti un più importante coordinatore, lo psicologo e psicoterapeuta Alberto Castello, vincastro per chi abbia bisogno di un bello scossone esteriore ed interiore.  Dopo la prima visita medica e la prescrizione delle terapie, al life coach l’arduo compito di cucire addosso all’ospite “un vestito su misura”, tra massaggi, maschere di bellezza e meditazione. E dato tutti gli ottimi, interessanti e soprattutto avanguardisti servizi offerti, saranno ugualmente bravi anche a “scucire”…

Leggi anche
Vacanze anti-stress: vince la montagna
Saperne di più su BENESSERE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati