Cerca nel sito
Spa Milano Expo 2015 Lombardia Hammam

Il vero rituale hammam nel cuore di Milano

In pieno centro cittadino, un bagno turco che richiama le caratteristiche tipiche della casba, in cui benessere e bellezza si fondono

istockphoto.com
Massaggio al sapone in hammam
Meglio conosciuto ai più come bagno turco, l’hammam è una pratica di benessere che ha ormai conquistato persone di ogni cultura e nazionalità. Giunto fino a noi passando attraverso la consolidata usanza dei Paesi Mediorientali, il rituale affonda in realtà le sue radici nell’antico mondo greco-romano e già da allora questo ambiente umido e denso di esalazioni profumate era apprezzato come luogo capace di fondere  bellezza e benessere, cura del corpo e relax della mente. Tutte queste caratteristiche vengono rispettate con attenzione e massima cura al dettaglio all’Hammam delle Rose, un urban Spa nella città di Milano dove abbandonare l’orologio e dimenticare lo stress.

Leggi anche: Milano, un giorno in Spa con l'aromaterapia

IL TRATTAMENTO. Il Percorso della Rosa è il rituale tipico del bagno turco tradizionale. L’obiettivo è il relax completo del corpo e della mente. Si entra in un luogo che assicura una quiete assoluta, tante coccole e il rilassamento nella graduale progressione verso il caldo. Il viaggio inizia nel tepidarium (westya), grande sala calda e leggermente umida con panche di marmo riscaldate, fontane mosaicate e zampilli d’acqua, dove il corpo viene cosparso con il sapone nero - in autonomia o con l'aiuto del personale. Si passa successivamente al calidarium, una stanza satura di vapore con temperatura variabile dai 30° ai 60° con una media di 45° che produce un effetto tonico e rilassante al tempo stesso e che agisce anche sulla pressione arteriosa. Tale step aiuta a rendere più elastica la pelle poiché favorisce la sudorazione e permette l’eliminazione delle tossine, rendendo la pelle più pulita e luminosa. Il tempo della sosta nel calidarium (beit el sakhin) è soggettiva, ci si può poi spostarei nel tepidarium (westya) per qualche minuto per poi ritornare al bagno di vapore. Peeling, massaggio con l’autentico sapone di Aleppo e il frigidarium (beit el barid - vasca tiepida a effetto tonificante) sono altri step a disposizione degli ospiti, che non dovranno comunque concludere il rituale senza una lunga sosta nella sala relax, in cui degustare thè alla menta, frutta e la famosa e ricca pasticceria araba.

L’ESPERTO. L’hammam è una pratica utile e piacevole in tutti i periodi dell’anno: in inverno aiuta a prevenire problemi legati al raffreddamento, libera le vie respiratorie e combatte i dolori muscolari; in estate abbassa invece la temperatura corporea esplicando un’azione rinfrescante, che nei giorni più torridi aiuta a sopportare meglio la calura. Il peeling inoltre, asportando le cellule morte, permette di rinnovare l’abbronzatura che diventa più luminosa e duratura.

I DINTORNI. A chi ha il piacere di visitare per la prima volta Milano, magari in occasione dell’EXPO 2015, diamo un consiglio: visitatela a piedi. Dalla suggestive porte, come appunto Porta Romana, al celebre quadrilatero della moda, dai caratteristici navigli ai bellissimi palazzi, per non parlare delle meravigliose chiese, ricche di capolavori d’arte, assolutamente da non perdere.  

I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE

INFORMAZIONI
Hammam della Rosa
Viale Abruzzi, 15 - 20131 Milano
Tel. +39 02 29411653 - Fax +39 02 700590257
info@hammamdellarosa.com

 *****AVVISO AI LETTORI******  

Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook 

CONSIGLI PER IL WEEKEND


Saperne di più su BENESSERE
Correlati per Paese Italia
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati