Cerca nel sito
  / HOME
Le mille movide di Valencia

Valencia: i quartieri del divertimento estivo

In arrivo nella città spagnola un'estate di divertimento tra spiagge e locali. Imperdibile la "Feria de Julio" che fa ballare fino a mattina e, per tutto agosto, gli appuntamenti notturni della Rufaza, la zona più trendy di Valencia.

Radio City Valencia
©RadioCityValencia
Si dice che Valencia sia una città dai mille volti, ed infatti non ci si stanca mai di scoprirne le numerose attrattive: che sia mare, cultura, gastronomia o divertimento, ce n’è davvero per tutti i gusti. E che dire poi dell’estate caliente, dove ognuno può trovare il proprio stile con programmi ricchi di eventi, locali alla moda ma anche più tradizionali, dove potersi esprimere a tutto tondo.

Sicuramente il divertimento non dorme mai a Valencia, in ogni momento dell’anno si trova sempre qualcosa da fare, ma è certo in estate che si vive al meglio la movida, grazie alle terrazze all’aperto, ai locali, ai pub e alle discoteche dove l’unica parole d’ordine è divertimento puro, cercando il proprio stile e il proprio ritmo. Sei un tipo alternativo in cerca di nuove tendenze? Allora non puoi mancare la Ruzafa, tappa d’obbligo nella zona più trendy di Valencia: qui sfilano uno dopo l’altro bar e ristoranti che propongono un mix tra modernità e tradizione, innovazione e antico, tutto sempre condito con le immancabili tapas, musica jazz e musica rock. C’è solo l’imbarazzo della scelta.

Se invece sei una personalità più chic, destinazione riva del mare, per esempio alla Marina Real Juan Carlos I, che di sera si trasforma in un luogo di tendenza dove si sorseggiano sofisticati drink in atmosfere rilassanti. Il locale è molto rinomato anche per gli eventi sportivi come l’Amerca’s Cup il Gran Premio di Formula 1, essendo situato nel porto turistico in una location sempre alla moda. La zona più famosa per la vita notturna valenciana è il Barrio del Carmen, dove si passeggia per le vie più antiche e caratteristiche sorseggiando horchata.

Tra Avenida de Aragon e Plaza del Cedro, vicino all’università, generalmente si danno appuntamento gli studenti, spesso e volentieri non solo spagnoli ma soprattutto i numerosi giovani che seguono il progetto Erasmus e che si lasciano contagiare dal ritmo coinvolgente e vivace della città. Chi ama le atmosfere davvero festaiole non può mancare un soggiorno valenciano durante la Feria de Julio, quando musica, teatro e spettacoli tradizionali si susseguono in un turbinio vorticoso di appuntamenti per tutto il mese di luglio. La manifestazione si conclude con l’indimenticabile sfilata di carri decorati, trainati da cavalli lungo il Paeso de la Alameda: è durante questa sfilata che avviene la famosa battaglia dei fiori, durante la quale è permesso a tutti gli spettatori una profumata guerra a suon di… calendule!

Leggi anche
:
Valencia si colora di gusto creativo
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100