Cerca nel sito
  / HOME
Vacanze romane. La movida in riva al mare

Vacanze romane. La movida in riva al mare

Spiagge, ristoranti, locali e hotel di charme per un'estate romana a tutta movida.

Aran Blu Hotel
E’ un must per i romani, ma sempre più stranieri ne stanno apprezzando nel tempo le risorse di divertimento e mondanità. E’ il litorale di Ostia, quella lunga fascia sul Tirreno che raduna, in uno stesso litorale, dune di sabbia e riserve naturali, chioschi sulla spiaggia e alberghi chic, feste notturne in riva al mare e – con qualche spostamento in più –  tesori archeologici di fama internazionale (gli scavi di Ostia Antica). Senza dimenticare il nuovo porto turistico (http://www.portoturisticodiroma.net/ tel. 06/561881) situato in un punto particolarmente strategico, a soli 9 km dall'aeroporto internazionale di Fiumicino e a circa trenta minuti dal centro di Roma, ideale per un attracco di uno yacht o una barca a vela nel Lazio.

Raggiungibile con la via Ostiense, con la via Cristoforo Colombo o con il trenino, la cittadina è frequentatissima in estate fino a raggiungere punte di iper affollamento. Ma se non temete la folla, non perdetevi d’animo e sperimentate le notti brave della Capitale che possono iniziare tranquillamente davanti a un piatto di pesce fresco in uno dei ristoranti affacciati sul lungomare.
 
Il Mediterraneo ha un buon ristorante, il Corallo è frequentato da calciatori e tribù analoghe, il Gambrinus ha l’aria understated con gli ombrelloni in paglia, La Casetta ha calcetto, tennis, piscina e palestre sulla spiaggia, lo Sporting Beach è stato completamente rinnovato nel 2006. Più alternativa, la parte finale di Ostia con le dune di Capocotta (si conoscono anche come “i cancelli”), è la meta preferita da freak e gay, con chioschi allestiti solo per l’estate.
 
Per una cena o un pranzo sul lungomare tutto l’anno c’è l’inossidabile La Capannina, sul Lungomare Vespucci al numero 156 (http://www.lacapannina.it/ tel. 06/56470971) Con poco più di 50 euro si gustano buoni piatti, in terrazza o nelle sale interne, e ad andare per la maggiore sono rigatoni ai gamberoni rossi o bavette ai semi di papavero, antipasti con pesce crudo, carpacci e l’ottimo rombo con le patate. Oppure si può scegliere l’altrettanto ristorante evergreen de La Vecchia Pineta nel Piazzale dell'Aquilone 4 (tel. 06/56470255), dove soccombere a uno dei primi piatti a base di pesce sempre freschissimo.  

Un caffè o un ottimo gelato dopo o prima di una giornata di sole si gusta seduti ai tavoli di Sisto, il bar più famoso ad Ostia con i tavoli affacciati nella piazza Anco Marzio e gli arredi e le insegne originali degli anni ’60-’70 (via Anco Marzio 7, tel. 06/5622982). Sulla stessa piazza si affacciano le vetrine di Bernardeschi per la moda maschile griffata e i capi à la page che occhieggiano dalle vetrine, ma anche quelle di Le Cuir, scarpe per uomo e donna delle migliori marche come Tods, Hogan e Sergio Rossi.

E se vi va di rimanere qualche giorno in più, l’indirizzo che segnaliamo è l’Aran Blu Hotel (http://www.aranhotels.com/ tel. 06/56340225), con il suo design raffinato e all’avanguardia a pochi passi dal mare, dal porto e anche dal sito archeologico di Ostia Antica. Cristallo e acciaio caratterizzano i quattro piani dell’edificio, mentre alcune opere contemporanee decorano le aree pubbliche. Un tocco di arte che non guasta. Si può approfittare di uno speciale pacchetto ("Week end sul mare di Roma") da 450 euro per due persone che include anche una cena allo Yacht Club del nuovo Porto di Roma e la visita ad Ostia Antica.
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100