Cerca nel sito
  / HOME
Macau. UnÂ’altra Cina

Un'altra Cina

La si può definire la Las Vegas sino-lusitana. Macau, un piccolo territorio sulla costa meridionale della Cina, è davvero un mondo a parte. Un viaggio tra mitologia e occidentalismo sfrenato, rituali religiosi e gioco d'azzardo.

Macau Casinò
Courtesy of ©Abaca/Lapresse


Tante le anime che convivono a Macau, tante le cose da visitare, armati di curiosità, macchina fotografica e un paio di scarpe comode. Bisogna affrontare una passeggiata lunga e impegnativa per raggiungere il Forte Guia. Arroccato nel punto più alto dell'isola e incoronato da una cappella e dal più antico faro della costa cinese, il Forte si affaccia sui Lou Lim Ioc Gardens, premiando degli sforzi fatti per raggiungerlo con un panorama mozzafiato.Ma il punto focale della Penisola di Macao rimane il Largo do Senado, con la sua caratteristica pavimentazione in ciottoli con motivi a spirale. Il Leal Senado (Palazzo del Senato) dalle occupa il lato meridionale della piazza, che ospita anche delle belle chiese, come la secentesca São Domingos che ospita un'immagine di Nostra Signora di Fatima, portata in processione nelle vie della città durante l'annuale Festa di Fatima. Per un escursione in giornata, ecco l’Isola di Coloane che, fino al 1910, è stata un covo di pirati, mentre oggi i suoi unici visitatori stranieri sono giocatori di golf, escursionisti e bagnanti.

Negli stretti vicoli si respira ancora l’atmosfera della Vecchia Macao e si possono ancora ammirare i suoi templi realizzati con materiali di fortuna compreso il Tempio Kam Tong con la sua famosa barca a forma di drago scolpita nel fanone di una balena. Coloane va inoltre e giustamente orgogliosa delle sue due spiagge: Cheoc Van, dove si trova lo yacht club, e Hac Sa.

Nell’entroterra ci sono un paio di percorsi escursionistici, tra cui il Sentiero di Coloane che è lungo 8,5 km. Sentieri da jogging e da trekking, del resto, non mancano a Macau. Ce ne sono anche nei pressi del Faro di Guia, lungo Avenida da Republica e sul promontorio della penisola. Il Faro di Guia è anche un luogo di ritrovo per chi pratica il t'ai chi. Ma lo sport più praticato dai turisti in visita a Macau è il gioco d’azzardo. Gli amanti del genere non hanno che l’imbarazzo della scelta. Imbarazzo anche nello scegliere una sistemazione.

Gli alberghi di Macao offrono un repertorio completo di strutture ricettive che spazia dai motel alle sistemazioni di lusso, con un numero crescente di alberghi di medio livello. Gli alberghi di lusso sono situati soprattutto nei pressi del centro e ai piedi della penisola. Tra i migliori della città: il Ritz e l’Hotel Lisboa.
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati