Cerca nel sito
  / HOME

Ucraina e Polonia, alberghi alle stelle per Euro 2012

Gli aumenti arrivano fino al 508% rispetto allo scorso anno. Danzica la città più cara, Donetsk quella più conveniente

Logo Euro 2012
A meno di tre mesi dall’inizio degli Europei, sale l’attesa degli appassionati di calcio di tutto il continente. A crescere a dismisura, però, non è solo la febbre dei tifosi ma anche il costo degli alberghi di Ucraina e Polonia, paesi organizzatori dell’evento. Dopo la denuncia dei rincari avanzata dalla Commissione ucraina del Turismo, infatti, un’ulteriore conferma è arrivata da un’analisi condotta dall’Osservatorio Trivago. Con percentuali diverse, tutte e 8 città scelte per ospitare gli Europei presentano un boom dei prezzi che in alcuni casi raggiunge livelli davvero considerevoli toccando nel complesso un aumento del 508% rispetto allo scorso anno. Danzica, coi suoi 572 euro, é la città più cara, mentre Donetsk (178 euro) è quella la più conveniente. Il prezzo medio di una camera a Kiev, città ucraina che ospiterà la finale in programma il 1° luglio, si assesta sui 623 euro mentre i 572 euro di media giornaliera rendono Danzica, dove l’Italia giocherà la prima partita contro la Spagna, la località più cara in assoluto.   Per informazioni:   ww.trivago.it
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati