Cerca nel sito
  / HOME
Siria 3 - Tra falafel e mezzeh

Tra falafel e mezzeh

I pasti in Siria si compongono di una serie di antipasti, mezzeh, e di un piatto principale, in genere a base di carne, con riso o verdure. Famosi sono gli spiedini di carne e i falafel.

Siria falafel
In Siria si mangia bene, anche se al lungo andare il cibo può risultare poco vario. Come in tutti gli altri Paesi dell’area, il pasto si compone di una serie di antipasti, mezzeh, e di un piatto principale, in genere a base di carne con riso o verdure. Per mezzeh si intende l’insieme delle portrate che precedono il piatto principale: salse, intingoli ed insalate sono numerose, ma le più caratteristiche sono l’hommos, salsa a base di pasta di sesamo e pasta di ceci tritati; il mtabbal, crema di melanzane alla brace ridotte in poltiglia e mescolate con crema di sesamo, aglio, olio, limone e prezzemolo; il tabbule, insalata a vase di semola di grano; il baba ganoush, melanzane in pezzi con pomodoro.

Tra gli antipasti caldi, la Siria è famosa per i burak, fagottini di pasta sfoglia ripiena di carne, spinaci o formaggio, e per i fatayer, piadina di pasta di pane. La carne comprende per lo più pollo, agnello e montone, preparata in genere alla grigliao al forno. Sish tawuk e sish kebab sono gli spiedini di pollo a pezzi o di montone tritato, grigliati con pomodori e cipolle. Kufta è un piatto di carne trita di montone cotta in una teglia al forno e condita con crema di sesamo.

Il frikeh è grano duro cotto e preparato con carne, mandorle, pistacchi e pinoli. Per gli spuntini sono famosi i falafel, polpetta di pasta di ceci e verdure tritate e fritta, che si  possono mangiare da soli o schiacciati in una sfoglia di pane arabo, e lo shawarma, panino a base di carne. La pasticceria annovera biscotti secchi, biscotti ripieni di pasta di datteri o di impasti di frutta secca, e dolci con grande impiego di miele e sciroppi di zucchero.

Ovunque si beve caffè aromatizzato al cardamomo e tè, ma non sempre si possono trovare bevande alcoliche. Tra gli indirizzi di Damasco il Jabbri House (Shari Al-Zawaf), situato vicino alla Moschea degli Ommayyadi, si trova in una delle più antiche case di Damasco, costruita nel 1737, il che gli conferisce un’atmosfera del tutto particolare, grazie alla tradizionale architettura damascena e gli interni tipici. Si può scegliere tra i tradizionali piatti siriani e la cucina libanese, mentre si fuma narghilè. Atmosfere antiche anche al Beit Jabri (Midan as-Sawwaf), ristorante riccamente decorato e costruito intorno ad un cortile con fontana centrale, alberi di limone e gelsomini, dove servono ottimi mezzeh ed insalate.
Saperne di più su
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati