Cerca nel sito
  / HOME
case con streghe in vendita costi 2013

Qui abitano le streghe: costi alle stelle

Città che vai, streghe che trovi: immobili in vendita per gli amanti del macabro

Chiesa vicino a Prestonpans in Scozia
Shutterstock
In tema di Halloween non poteva mancare una ricerca sulle case infestate. Ci pensa Casa.it e questo è il risultato. Sugli annunci presenti sul portale, risultano in vendita diversi immobili in alcune città che, nei secoli, si sono guadagnate il titolo di “città delle streghe”.

L'ITALIA DEI MORTI VIVENTI

La più famosa è Triora (IM), la Salem d’Italia, dove nel XVI secolo ebbe luogo il processo di stregoneria più crudele del nostro Paese. Triora è un piccolo e suggestivo borgo arroccato nell'entroterra imperiese che conta poco meno di 400 abitanti e i prezzi degli appartamenti o delle case abitabili che non necessitano di profonde ristrutturazioni vanno dai 1.200 ai 1.700 Euro al mq. Da segnalare un terratetto situato nel borgo medievale e ricavato da una torre del 1400 disposta su 4 livelli (tot. 360 mq) con un valore di 430.000 Euro

A SALEM LE STREGHE FANNO GLI STRAORDINARI

A Benevento, invece, dove tra il XV e il XVII secolo si verificò una serrata caccia alle streghe, i prezzi sono in ribasso e il valore medio dell’usato non tocca i 1.400 Euro al metro quadro, mentre gli appartamenti da ristrutturare variano fra i 750 e i 900 Euro al mq.

Per quanto riguarda le città delle streghe situate all’estero, Prestonpans – a est di Edimburgo, Scozia – è famosa per la persecuzione di 81 streghe avvenuta tra il XVI e il XVII secolo. Il prezzo medio di una casa è oggi di circa 200.000 Euro, ovvero di circa 1.500 / 1.700 Euro al mq, ed è più alto rispetto ai vicini paesi di Cockenzie (132.000), Tranent (170.000) e Port Selon (150.000). Durante il 2013, inoltre, i prezzi delle case sono aumentati del 6% rispetto al 2012, anno in cui i valori erano già cresciuti del 5% rispetto al 2010.

Se ci si sposta in Francia, e più precisamente a Gassin – a pochi chilometri da Saint Tropez - i prezzi medi delle case variano fra i 6.300 e i 7.500 Euro al mq. L’offerta si caratterizza soprattutto per la presenza di ville e case provenzali tutte con piscina e giardino che partono dal milione e mezzo di Euro sino a superare i 4 milioni, per quelle con la veduta più bella sul golfo di Saint Tropez. Gassin è classificato tra i più bei villaggi della Francia e porta il nome di “villaggio delle streghe e dei Templari”.

SULLA ROTTA DEI TEMPLARI

Un caso a parte è rappresentato dal paesino di Bélmez de la Moraleda, nella provincia di Jaen in Andalusia, Spagna. Questo piccolo centro rurale di meno di 2.000 abitanti nell'assolato sud della Spagna ha avuto il suo momento d'oro nei primissimi anni '70 con il misterioso fenomeno de “las caras” (i volti).
Sul pavimento della cucina di una casa situata nel centro storico del paese, edificata sopra un cimitero usato nel periodo più cupo e drammatico dell'Inquisizione spagnola, iniziarono a prendere forma volti dalle espressioni enigmatiche o angosciate. Dopo un periodo di grande afflusso di turisti e curiosi, tuttavia, Bélmez è ricaduta nell'oblio. Le offerte immobiliari, infatti, riguardano per lo più i centri vicini, con prezzi che variano dai 250 Euro al metro quadro per trilocali usati ai 1.200 Euro al metro quadro per uno chalet da 200 mq con piscina e giardino. In un solo anno il paese ha perso il 21% del valore di vendita delle abitazioni, con prezzi medi che si aggirano sui 55.000 Euro, mentre nel 2007 il costo era di 100.000. Sembra quindi che la crisi spagnola non abbia risparmiato neppure il villaggio delle streghe.

QUANDO I FANTASMI TROVANO CASA

In definitiva, sembrerebbe che in Regno Unito e Francia i villaggi stregati rendano decisamente di più rispetto a Italia e Spagna. In effetti, nel nostro paese il fascino un po' sinistro dei luoghi imbevuti di storie cruente legate alla repressione della stregoneria stenta a trasformarsi in un business turistico e immobiliare come avviene in altre nazioni. Da noi, forse, la memoria di fatti ormai remoti nel tempo è ancora, in qualche misura, scomoda e difficile da gestire, fatta eccezione per l'aspetto innocuo, colorito e grottesco del giorno di Halloween, ovviamente. 

HOTEL CON FANTASMA: LE FOTO
 

Correlati per territorio
Seguici su:
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati