Cerca nel sito
  / HOME

Metti un caffè in libreria

Dai caffè letterari alle librerie-bistrot: l'estate si passa in libreria e qui si fanno nuovi incontri grazie alle "cene forum"

Libreria
shutterstock
Dopo "Eat, Pray, Love" , ecco "Read, Eat, Dream", che in acronimo diventa Red, nome scelto dalla nuova catena di librerie Feltirnelli che inaugura la sua prima filiale proprio oggi a Roma, in via del Corso, nello storico spazio occupato per anni da Ricordi chiuso qualche mese fa.

Si tratta di una nuova generazione di librerie con bistrot annesso che presto apriranno anche in altre città italiane come Parma, Bologna, Firenze e Milano, che vuole puntare a offrire contemporaneamente cultura e prodotti dell'eccellenza enogastronomica, creando così un luogo d'incontro non solo legato alla letteratura. Oltre alle presentazioni di libri e agli incontri con produttori di vini o di alimenti d'eccellenza, previste infatti verev e proprie serate a tema con cene forum. A gestire l'area ristorazione sarà l'Antica focacceria San Francesco, celebre locale palermitano, famoso anche per la sua lotta contro il pizzo.

L'idea di unire libreria e caffè o bistrot non è comunque una novità, neanche in Italia. Nata inizialmente in Inghilterra, è stata infatti già importata nel nostro paese da qualche anno. Diversi gli esempi, come nel caso della catena Mood a Torino, Libri e caffè a Milano, Tra le righe a Roma o Giufà a  Napoli.

Chi fosse invece curioso di andare alla scoperta delle più antiche e prestigiose librerie del mondo, può cominciare, per rimanere in terriotrio nazionale, con la Libreria Dante di Palermo. Per poi risalire la pensisola in un viaggio tutto all'insegna della bibliofilia.


Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100