Cerca nel sito
  / HOME
Costa Rica - ecoturismo vincente

L'ecoturismo vincente in Costa Rica

Diventa Parco Nazionale la regione de Los Quetzales in Costa Rica. Un altro incantevole tesoro per viaggi eco-naturalistici nel paese che svetta al primo posto nella classifica della biodiversità.

Costa Rica
©Instituto Costarricense de Turismo
Diventa Parco Nazionale la regione de Los Quetzales in Costa Rica. Un altro incantevole tesoro per viaggi eco-naturalistici nel paese che svetta al primo posto nella classifica della biodiversità. 

C’è un nuovo entrato nello scrigno dei tesori protetti di quello che può essere considerato il paese del Centroamerica con maggiore vocazione ecoturistica. Parliamo del Costa Rica, che ha recentemente dichiarato la regione de Los Quetzales come suo 28° Parco Nazionale.

Al primo posto nella classifica della biodiveristà, il paese centroamericano sfodera 615 specie ogni 10.000 kmq di territorio. Puntellato da catene montuose, selve tropicali, vulcani attivi, magnifici boschi e impreziosito dalla meravigliosa Isla del Coco, il Costa Rica è diventato negli anni un leader mondiale nella ricerca della preservazione ambientale. In tal senso, risalta anche il progetto che ha come obiettivo quello di rendere il Costa Rica un paese “carbon neutral” (zero emissioni di anidride carbonica) entro il 2020.

E proprio per garantire la protezione delle specie animali e vegetali autoctone, il Parco de Los Queztales sale di ruolo, per così dire, rivestendo di ufficialità una vocazione endemica in un luogo così ricco di risorse naturalistiche eccezionali qual è il Costa Rica che, ricordiamolo, ha destinato 3 milioni di acri, ovvero il 26 % del suo territorio, alla conservazione della fauna silvestre.

 Il nuovo Parco Nazionale de Los Quetzales contribuirà ulteriormente a proteggere la biodiversità della zona, come la fioritura delle piante di rovere, per scongiurarne il pericolo di estinzione. Nel parco, composto da più di 4.000 acri di terra ed ubicato a 122 km da San José, vivono 25 specie differenti, 116 tipi di mammiferi, e sono presenti svariati specchi d’acqua come le lagune generatesi durante l’era glaciale grazie ai sette livelli di altitudine del territorio regionale.

Creato nel 2005 per decreto governativo, Los Queztales raggiunge i 2800 metri di altitudine ed è situato in uno dei punti più piovosi del paese. I visitatori del parco potranno godere della  sua bellezza vivendo un’esperienza di viaggio nel rispetto della natura e secondo logiche ferree di turismo sostenibile.

“Costa Rica pura vida”, dunque, stando al motto che sintetizza lo spirito del luogo. Sì purchè lo spirito dei visitatori non sfoderi le peggiori armi del turismo voyeristico e sfacciato, e preservi la “pura vida” dell’ambiente locale come il migliore souvenir da portarsi a casa.  

Infolink
Agencia de Promoción Turística de Centroamérica
www.visitcentroamerica.com
Costarica Tourism Board
http://microsites.visitcostarica.com/ict/microsites/ 

Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati